Menu
Allergie nei bambini, è allarme: colpiti 4 su 10

Allergie nei bambini, è a…

Nei bambini al di so...

SCIENZA - L’asimmetria dentale ha effetti sulle aree del cervello associate alla memoria

SCIENZA - L’asimmetria de…

Può causare malattie...

Anche il cervello è colpito dal Covid-19: sintomi, complicanze e ripercussioni sulla gestione delle malattie neurologiche

Anche il cervello è colpi…

Uno studio sta racco...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Artigiancredito, nel 2021 concessi oltre 450 milioni di finanziamenti alle imprese

Artigiancredito, nel 2021 concessi oltre 450 milioni di finanziamenti alle imprese

AGIPRESS - FIRENZE - Si è chiuso positivamente il 2021 di Artigiancredito, consorzio Fidi della piccola e media impresa, che lo scorso anno ha concesso oltre 450 milioni di euro tra finanziamenti garantiti e credito diretto, facendo registrare un utile netto superiore ai 2 milioni e garanzie in essere di oltre 1,2 miliardi. I dati sono contenuti all’interno del bilancio di esercizio 2021, che il consorzio nato dalla fusione tra Artigiancredito Toscano e Unifidi Emilia-Romagna ha presentato in occasione dell’Assemblea dei soci che si è tenuta al centro MAST. di Bologna. Nel documento si legge che nel corso del 2021 Artigiancredito ha deliberato garanzie su un volume di finanziamenti pari a 424,8 milioni di euro, ai quali si aggiungono i 30,2 milioni deliberati a fronte della concessione di operazioni di credito diretto, con un ritmo che non accenna a diminuire. Questo è stato possibile grazie a Fintech, che ha consentito l’erogazione di finanziamenti fino a 100mila euro in appena 48 ore dalla richiesta (ad oggi si possono finanziare fino a 500mila euro).

Per quanto riguarda gli altri dati Artigiancredito presenta una compagine sociale di 117.023 imprese, fondi propri per 94,8 milioni di euro ed un portafoglio garanzie di 1,256 miliardi di euro, più impieghi per cassa per 37,8 milioni di euro, confermandosi tra i maggiori confidi italiani. L’utile netto fatto registrare nel 2021 ammonta invece a 2.152.793 euro.

Buoni anche gli indici di adeguatezza patrimoniale, con il CET1 Ratio che passa dal 18,55% del 2020 al 21,49% del 2021, mentre il Total Capital Ratio si attesta al 21,92% contro il 19,06% dell’anno precedente. Per quanto riguarda lo stock complessivo dei crediti di firma in portafoglio risulta in leggero aumento (+96 milioni di euro) rispetto al 2020, passando da 1.160 milioni a 1.257 milioni di euro, manifestando nello stesso tempo un deciso miglioramento qualitativo, sottolineato dal sensibile incremento del portafoglio perfoming (+113 milioni di euro) e dalla contrazione di quello non-performing (-16 milioni di euro).

Una particolare attenzione è stata dedicata alla gestione del portafoglio crediti con moratorie, attività che a partire dal 17 marzo 2020 ha impegnato notevolmente la Società nel compito di agevolare (in forma gratuita) la clientela che manifestava esigenze di liquidità a seguito delle limitazioni imposte dalle misure anti-Covid-19. Il portafoglio di iniziali 340 milioni di euro di rapporti performing con moratoria Covid-19 è andato via via diminuendo, fino a circa 100 milioni di euro di fine esercizio, destinati a riprendere il corso regolare a partire dall’esercizio 2022.

IL FOCUS SULLA TOSCANA – Nel 2021 Artigiancredito ha concesso aiuti a tasso zero alle imprese toscane, sotto forma di microcredito, per un importo complessivo superiore ai 6,5 milioni. Questo ha permesso la contestuale attivazione di investimenti per quasi 10 milioni di euro. Nel complesso, le attività svolte da Artigiancredito hanno riguardato la gestione delle richieste di agevolazione pervenute nell’ambito dell’RTI “Toscana Muove”. A seguito della chiusura dei cosiddetti “Fondi revolving” nell’ambito RIS3 Toscana e Industria 4.0, è proseguita la sola attività di erogazione. Nel corso del 2021 tale attività ha fatto registrare erogazioni di aiuti rimborsabili per 515 mila euro. Con l’avvio dell’operatività dal 4 gennaio 2021 del bando “Creazione di impresa giovanile, femminile e di destinatari di ammortizzatori sociali”, l’attività prevalente si è concentrata su tale misura, con Artigiancredito che ha concluso positivamente 296 richieste. 

AGIPRESS

 

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici