Menu
RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017

Pistoia Capitale Italiana…

Presentate a Firenze...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Salute mentale, in Italia un milione di anziani con demenze

Salute mentale, in Italia…

Con una prevalenza d...

"Clowning e Alzheimer" nasce il primo corso in Italia per professionisti nella cura della persona con demenza

"Clowning e Alzheime…

Aperto a professioni...

SCIENZA - Fisici di Firenze e Orlèans dimostrano come gli anticorpi reagiscono a corpo estraneo. Come un "portiere"

SCIENZA - Fisici di Firen…

Esattamente come un ...

GREEN ECONOMY MOTORE DI CRESCITA, PER IMPRESE E' ANTIDOTO ALLA CRISI

GREEN ECONOMY MOTORE DI C…

Un’impresa su quattr...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Enegan nel programma "Elite" di Borsa Italiana

Enegan nel programma "Elite" di Borsa Italiana

Un ulteriore passo di crescita per il trader di gas e luce

AGIPRESS - FIRENZE - Continua la crescita aziendale di Enegan, che si dimostra una delle realtà più dinamiche ed attive del panorama nazionale. Nata nel 2010, Enegan in appena 7 anni ha raggiunto i 220 milioni di fatturato con un obiettivo, per il 2018, pari ai 300 milioni. Questo sviluppo ha permesso all’azienda di essere inserita nella speciale classifica del Financial Times delle 1000 aziende in Europa con il tasso di crescita più alto – prima tra le realtà che si occupano del settore energia -. Lunedì 6 novembre, Enegan – trader di gas e luce che opera a livello nazionale – ha compiuto un ulteriore importante passo verso la propria crescita: l’azienda è infatti stata inserita nel programma ELITE di Borsa Italiana. ELITE è un progetto ambizioso realizzato da Borsa Italiana che presenta servizi dedicati alle società che possono così confrontarsi con i migliori modelli e best practices internazionali e venire a contatto con una comunità d’eccellenza per poter sfruttare tutte le occasioni di business matching disponibili. Il percorso per far parte di questa piattaforma non è stato semplice: grazie al supporto di un advisor (per Enegan Trim Corporate Finance) è stata presentata la domanda a Borsa Italiana che, dopo un’accurata analisi ed in base a parametri e requisiti tecnici, economici e finanziari come redditività, marginalità, crescita passata e futura, ha approvato l’ingresso di Enegan nella piattaforma ELITE. Questa conferma permette ad Enegan di essere rappresentata in un’importante vetrina di accompagamento per aziende in grande crescita, con l’obiettivo di confrontarsi e rivolgersi ad istituti bancari e nuovi partner per attività future, che dimostrano quanto l’azienda continui ad essere lungimirante e a guardare sempre avanti. Questa dinamicità ha portato Enegan, negli anni, ad avvicinarsi a 300 milioni di fatturato, ad avere una struttura composta da oltre 200 dipendenti ed una rete vendita formata da 800 agenti in tutta Italia, a realizzare campagne televisive sulle principali emittenti italiane. L’ingresso in ELITE – che rappresenta un riconoscimento concreto agli sviluppi messi in atto dall’azienda - dimostra ora la voglia di andare avanti guardando positivamente a mercati nazionali ed internazionali. Andrea Guarducci, presidente di Enegan, afferma: “Essere stati inseriti da Borsa Italiana nel progetto ELITE è una notizia veramente importante per la nostra azienda. Entriamo in una piattaforma dove sono presenti 632 realtà che devono rispettare parametri ben definiti. E questa è una dimostrazione di quanto abbiamo lavorato bene in questi anni e di come non vogliamo fermarci”. Continua Guarducci: “Con ELITE avremo la possibilità di confrontarci e rapportarci alle migliori aziende italiane, cercare nuovi investitori e programmare in maniera dettagliata i prossimi anni. E magari può essere una preparazione ad una quotazione in borsa che, comunque, non scartiamo come possibilità”.

AGIPRESS

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Notizie in primo piano

LIBRI - "Un girovita da mediano", di Sergio Friscia

LIBRI - "Un girovita da mediano", di Sergio Friscia

Edito da Rai Eri, è disponibile in tutte le librerie.

“Salviamo le chiocciole d’Italia”, un progetto per la conservazione di due specie di molluschi della Toscana

“Salviamo le chiocciole d’Italia”, un progetto per la conservazione di due specie di molluschi della Toscana

Promosso dall’associazione Friend of the Earth in collaborazione con il Museo di Scienza Naturale dell’Università di Firenze “La Specola”.

Video: Agipress Channel

Speciali Agipress

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici