Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

SALVADORI: "Fare agricoltura è comunque fare paesaggio"

SALVADORI: "Fare agricoltura è comunque fare paesaggio" SALVADORI: "Fare agricoltura è comunque fare paesaggio"

Il piano paesaggistico toscano da migliorare per contribuire a far crescere l'agricoltura

AGIPRESS - FIRENZE - "Rispetto alla condivisa grande agitazione del mondo agricolo e rurale toscano di fronte al piano paesaggistico adottato, ho qualche suggerimento da dare, spinto anche dalle parole del prof. Scaramuzzi sulle pagine del corriere fiorentino di qualche giorno fa". Così in un post su facebook l'assessore regionale toscano all'agricoltura Gianni Salvadori che aggiunge: "Un documento necessariamente voluminoso, come è il piano paesaggistico, rischia di non essere sufficientemente leggibile o, peggio ancora, risultare fuorviante e difficilmente applicabile generando contraddizioni. Continuerò a lavorare insieme al mondo agricolo ed anche all’Assessore competente, che sappiamo essere sensibile anche alle questioni agricole, affinchè questo importante atto sia migliorato per contribuire a far crescere l’agricoltura, come nelle intenzioni della Giunta, riconoscendole quel ruolo centrale che ha avuto, ha ed avrà nello sviluppo della Toscana". "E’ per la competitività delle imprese, e per consentire di aumentare “la ricchezza” della nostra Toscana - chiude Salvadori - che abbiamo all’unanimità come Giunta Regionale deliberato, in accordo con le associazioni agricole, di indirizzare le risorse europee del Programma di Sviluppo Rurale 2014 - 2020 verso lo sviluppo e la crescita dell’agricoltura toscana, combattendo decisamente le logiche che spingono ad individuarle invece come strumenti meramente assistenzialistici, come invece qualcuno intende proporre".

Agipress

Ultima modifica ilMercoledì, 06 Agosto 2014 17:41
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici