Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

PRODOTTI TOSCANI - l Villa Magra e l’Igp Toscano del Frantoio Franci vincono a New York il Best Olive Oil in the World

Panorama negli uliveti del Frantoio Franci Panorama negli uliveti del Frantoio Franci

I newyorkesi puntano all’olio extra vergine di oliva come prodotto top della dieta mediterranea e della corretta alimentazione

     

AGIPRESS- Best Olive Oil in the World è molto più di un semplice concorso, e vanta anche un panel internazionale di sedici componenti provenienti da dieci diversi paesi.

Il Frantoio Franci, che è presente negli Stati Uniti dal 1996 con presenze importanti soprattutto a New York, nel New Jersey, in California e in Colorado, ha presentato a questa prima edizione del concorso tre selezioni. Il Villa Magra ha vinto il premio Best of Class nella categoria dei fruttati intensi, con il significativo punteggio di 9,60. Notevole la performance dell’Igp ToscanoBest of Class nella categoria di fruttato medio con un punteggio di 9,50. Infine, l’Olivastra Seggianese ha ottenuto una medaglia d’oro nella categoria fruttato leggero con un punteggio di 8,90.

L’ennesima ottima performance degli extra vergine del Frantoio Franci, dunque, che mettono tutti d’accordo, dall’Italia al Giappone e adesso anche a New York. 

New York intende diventare la capitale del grande extra vergine d’oliva degli Stati Uniti. Vuole essere la città che promuove e diffonde la civiltà dell’olio, le sue proprietà salutistiche e il suo uso in cucina come base di quella dieta mediterranea che gli statunitensi rincorrono da anni cercando di fare propria. New York è senza dubbio al centro di questo movimento culturale che vede nella corretta alimentazione la base per quell’Italian Way of Life da anni ammirato. Per questo hanno lanciato il grande concorso, denominato Best Olive Oil in the World, che oltre a selezionare i migliori extra vergine del mondo intende diventare un punto di riferimento sicuro e autorevole per i consumatori. Insieme al concorso infatti sono stati organizzati convegni e workshop incentrati su tematiche fondamentali come la ricerca scientifica e medica, gli abbinamenti in cucina e naturalmente la degustazione dell’olio.

 

Agipress 

Ultima modifica ilMercoledì, 24 Aprile 2013 12:25
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici