Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

La Toscana verso EXPO 2015, laboratorio del buon vivere

La Toscana verso EXPO 2015. Nella foto Pinocchio, uno dei simboli dell'italianità che sarà presente a Milano La Toscana verso EXPO 2015. Nella foto Pinocchio, uno dei simboli dell'italianità che sarà presente a Milano

Presentato l'evento che secondo le ultime stime, porterà circa 20 milioni di visitatori, di cui 14 italiani e 6 provenienti da Paesi stranieri

AGIPRESS - FIRENZE - Una Toscana laboratorio del buon vivere dove nutrire il corpo e l'anima, che si impegna ogni giorno perché il suo famoso stile di vita rimanga intatto e, contemporaneamente, sia al passo con i tempi, mantenendo il giusto equilibrio tra innovazione e eredità secolare. E questo per sfatare l'idea che il Tuscan Lifestyle sia solo la rendita ereditata da un glorioso passato e non il frutto di investimenti costanti in tutti i settori. Questa l'immagine della nostra regione che vogliamo comunicare al mondo in occasione di Expo 2015". Così il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi in occasione dell'illustrazione della presenza toscana all'Esposizione universale che si terrà a Milano dal 1° maggio al 31 ottobre del prossimo anno e che ospiterà, secondo le ultime stime, circa 20 milioni di visitatori, di cui 14 italiani e 6 provenienti da Paesi stranieri. 

NUTRIRE IL PIANETA. ENERGIA PER LA VITA - "Partendo dall'asse tematico portante di Expo 2015, racconteremo – ha proseguito Rossi - una storia fatta di ricerca e innovazione applicata ad ogni ambito e settore della nostra vita ed economia. Quella ricerca e innovazione che ci permette, ancora oggi, di essere una delle regioni più ambite e desiderate al mondo". Un programma ricco di eventi, elaborato in collaborazione con i singoli territori lungo i due assi portanti, alimentazione e agricoltura, che è stato presentato dall'assessore regionale a agricoltura e foreste Gianni Salvadori. "Le parole d'ordine della Toscana in campo agroalimentare – ha detto l'assessore – sono qualità, identità territoriale, sicurezza alimentare e tutela dell'ambiente. Strettamente legato alla qualità dell'alimentazione e delle produzioni agroalimentari non può che esserci il tema dell'innovazione che ci offre l'opportunità di parlare di presente, ma anche di proiettarci verso il futuro di una toscana che non ha mai smesso di essere terra di ricerca e sviluppo dell'eccellenza".

La Regione Toscana lancia un "concorso di idee" per raccogliere le migliori buone pratiche già sviluppate e operanti in Toscana e le idee innovative, che devono essere applicabili, da portare all'Expo 2015 come biglietto da visita dell'eccellenza regionale. Il risultato della selezione (180 proposte pervenute) sarà reso noto nel mese di ottobre 2014 a circa 200 giorni dall'inizio di Expo. Tanti i filoni del programma toscano tra cui un progetto che si propone di sperimentare un format promozionale, indirizzabile ai potenziali visitatori di Expo, che integri strutturalmente la notorietà e l'attrattività del territorio toscano con i suoi prodotti. Viene proposta anche una piattaforma per l'acquisto online dei prodotti. Poi ancora una serie di incontri su qualità della vita, economia della felicità, alimentazione e ricerca, così da fare della Toscana un punto di riferimento globale per la sperimentazione del buon vivere, l'umanizzazione della società e dell'economia.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici