Menu
Ritorno al lavoro, il decalogo per aziende e lavoratori per ridurre il rischio contagio

Ritorno al lavoro, il dec…

Roberto Burioni: “Il...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Industriali Mugello: "Nell'agenda 2020 servono azioni concrete per il rilancio dell'azienda Forteto"

Industriali Mugello: "Nell'agenda 2020 servono azioni concrete per il rilancio dell'azienda Forteto" Industriali Mugello: "Nell'agenda 2020 servono azioni concrete per il rilancio dell'azienda Forteto"

AGIPRESS - FIRENZE - “Sulla vicenda del Forteto la sentenza della Cassazione ha scritto la parola fine su una vicenda drammatica. Adesso, però, se si vuole che il Forteto torni a rappresentare quello che è stato in campo produttivo, cioè una vera eccellenza, c’è bisogno di cambiare passo”. Così in una nota il presidente di Confindustria Mugello, Fabio Boni che aggiunge “Il passato non può e non deve essere dimenticato, ma il futuro di un’azienda, passa necessariamente per interventi significativi in campo produttivo e commerciale, quegli stessi che solo un anno fa al World Cheese AWARDS di Bergen in Norvegia, la rassegna dei formaggi più famosa al mondo, hanno permesso al Pecorino Toscano Dop stagionato Oro Antico Riserva del Casaro, prodotto dal Forteto, di essere inserito nei migliori prodotti mondiali ricevendo una medaglia di argento”.  “Diversamente da quanto visto nel 2019, auspichiamo che nell’agenda 2020  - conclude Boni - prendano finalmente spazio con forza azioni concrete e scelte imprenditoriali atte al rilancio e lo sviluppo dell’azienda tali da consentire finalmente di riscrivere le storie di successo che il Forteto e le persone che ci lavorano si meritano”.  

Agipress

Ultima modifica ilMercoledì, 18 Dicembre 2019 00:15
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici