Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

“Dolce Vernio” 2013 - Il miele della Toscana protagonista

“Dolce Vernio” 2013 - Il miele protagonista “Dolce Vernio” 2013 - Il miele protagonista

Al via il IX Concorso dei Mieli della Toscana 11-12-13 Ottobre 

 

AGIPRESS - PRATO - I mieli della Toscana anche quest’anno protagonisti a Vernio nella manifestazione arrivata alla IX edizione organizzata dal Comune e A.R.P.A.T. (Associazione Regionale Produttori Apistici Toscani) Sezione di Prato e la Società della Miseria. 

“DolceVernio” non è solo un concorso riservato ai produttori di miele, ma è anche un’iniziativa dedicata alla promozione del miele (che costituisce una vera e propria eccellenza per il nostro territorio) e dei prodotti dolciari tipici della Val di Bisenzio. Non vanno dimenticate infatti le dolcezze che la tradizione gastronomica di Vernio offre: il castagnaccio, le frittelle di farina dolce, ed infine gli zuccherini, una tale prelibatezza che veniva riservata ad occasioni particolarmente importanti quali i matrimoni o altre grandi feste.

Il Concorso di Mieli si propone lo scopo di mettere a confronto mieli provenienti da più province della Toscana. Ogni apicoltore potrà quindi trarre benefici professionali sia dalla valutazione tecnica che un equipe di esperti darà del suo miele, sia dallo scambio di idee ed esperienze che potrà avere con gli altri produttori. Anche quest’anno il successo di partecipazione è stato notevole:ben 108 i campioni di mieli di diversi produttori che sono pervenuti per partecipare al confronto divenendo così il più rilevante concorso dell’intera Toscana.

Con “DolceVernio” l’amministrazione comunale conferma il suo impegno ormai decennale nella promozione della cultura, delle tipicità ed eccellenze dell’alta valle del Bisenzio, da quelle legate ai prodotti naturali e della gastronomia a quelle legate alla sua storia e cultura, nella prospettiva di una “crescita” complessiva dell’economia, del turismo, del territorio e della sua comunità.

Il programma inizia venerdì 11 ottobre alle ore 18,30 con una dimostrazione dell'operazione di canditura degli zuccherini che sarà eseguita in piazza del comune  dai volontari della Società della Miseria-Gruppo storico dei Conti Bardi di Vernio; alle  20,30 presso la Galleria del Palazzo dei Bardi il programma prosegue con una cena tipica con tortelli di patate, coniglio ripieno e gelato al miele d’acacia; a seguire il Secondo Gran Premio dello Zuccherino una sfida nella preparazione tradizionale dei biscotti zuccherini curata dalle massaie di Castiglione dei Pepoli e Vernio. Ha annunciato la partecipazione all'evento anche il Sindaco di Greve in Chianti Bencistà.

La manifestazione continua sabato 12 ottobre con una visita guidata del Palazzo Comunale e dell’Oratorio di S. Niccolò di Bari alle ore 19,30. Alle 20,30 un Concerto della Corale Corte Bardi diretto da Elisabetta Ciani. Alle ore 21,15 segue sempre nel Palazzo dei Bardi una degustazione guidata di mieli a cura del Dott. Giuseppe Bennati (esperto ARPAT) e degustazione e abbinamento di vini e birra artigianale (offerti rispettivamente dalla Fattoria Ambra di Carmignano e dal birrificio Rython di Vernio) a cura di Stefano Calcagnini (Sommelier AIS). A testimonianza della rilevanza raggiunta dalla manifestazione sarà presente anche l'Uncem regionale con il suo Presidente Oreste Giurlani.

Domenica 13 ottobre invece sarà la giornata dedicata alla Mostra Mercato di miele, dolci, prodotti agroalimentari, artigianato artistico (dalle ore 9 fino a sera presso l’Ex Meucci), al Convegno sull’Apicoltura (alle ore 10 nella Galleria del Palazzo dei Bardi) al quale interverranno tecnici dell’Arpat e veterinari dell’ASL. Alle ore 11,30 si terrà sempre nella Galleria  premiazione dei migliori mieli delle varie categorie valutati da una giuria di degustatori guidata da esperti del PANEL di Siena. Infine la chiusura in musica presso l'Oratorio di San Niccolò di Bari con il concerto del gruppo di fiati della Filarmonica “O.Benelli” di Prato dedicato a Mascagni.

Per informazioni e prenotazioni (per i pranzi, le cene e le degustazioni) contattare l’ufficio turismo del comune di Vernio allo 0574931036 o 339  4283830

Agipress

Ultima modifica ilVenerdì, 11 Ottobre 2013 16:25
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici