Menu
SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

AGRICOLTURA - Toscana, un'impresa "straniera" su due è rosa

in occasione dell'8 marzo presentati, a Palazzo Vecchio, a Firenze, interessanti dati sulle imprese agricole toscane, guidate da donne straniere: sono ben il 43% del totale in occasione dell'8 marzo presentati, a Palazzo Vecchio, a Firenze, interessanti dati sulle imprese agricole toscane, guidate da donne straniere: sono ben il 43% del totale

Le donne guidano il 43% delle aziende del settore. Sono i dati di Donne Impresa regionale presentati in occasione dell'8 marzo a Palazzo Vecchio

AGIPRESS – FIRENZE - Un’impresa agricola straniera su due è rosa. Le donne guidano quasi la metà (43%) delle imprese agricole straniere (complessivamente 1.030) attive in Toscana. A dirlo è Donne Impresa Toscana sulla base dell’analisi del rapporto Inea-Infocamere in occasione dell’iniziativa per l’8 Marzo promossa da Donne Impresa “L’agricoltura delle Pari Opportunità” che si è tenuta a Palazzo Vecchio, a Firenze. Presenti tra gli altri il presidente nazionale di Coldiretti, Roberto Moncalvo,  quello toscano, Tulio Marcelli e l’Assessore Regionale all’Agricoltura, Gianni Salvadori.

“L’agricoltura, più di altri settori della nostra economia – spiega Maria Cristina Rocchi, Responsabile Regionale Donne Impresa – sta dimostrando una forte predisposizione a rispondere alle aspettative delle donne che hanno l’occasione di essere veramente protagoniste dell’impresa che guidano o in cui collaborano. L’agricoltura è un percorso che ha facilitato il desiderio di emancipazione sociale ed economica favorendo la crescita cultura del territorio. L’ingresso progressivo delle donne nell’agricoltura - sottolinea ancora la Responsabile Regionale Donne Impresa Coldiretti - ha certamente dato un forte impulso all’innovazione".

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici