Menu
NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Salute mentale, in Italia un milione di anziani con demenze

Salute mentale, in Italia…

Con una prevalenza d...

"Clowning e Alzheimer" nasce il primo corso in Italia per professionisti nella cura della persona con demenza

"Clowning e Alzheime…

Aperto a professioni...

SCIENZA - Fisici di Firenze e Orlèans dimostrano come gli anticorpi reagiscono a corpo estraneo. Come un "portiere"

SCIENZA - Fisici di Firen…

Esattamente come un ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Omaggio a Mozart, i concerti dell'Orchestra da Camera Fiorentina

Omaggio a Mozart, i concerti dell'Orchestra da Camera Fiorentina Omaggio a Mozart, i concerti dell'Orchestra da Camera Fiorentina

Nell’anniversario della morte del grande compositore austriaco

AGIPRESS - FIRENZE - Per il terzo anno consecutivo si rinnova l’appuntamento con l’”Omaggio a Mozart” dell’Orchestra da Camera Fiorentina e del Coro Harmonia Cantata, nell’anniversario della morte del grande compositore austriaco.

IL CONCERTO si svolgerà venerdì 5 dicembre dalle ore 21 presso la Basilica di San Lorenzo e non, come nelle precedenti edizioni, nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio. La grande affluenza registrata negli anni passati ha infatti imposto uno spazio con maggiore capienza. La direzione del coro è affidata al Maestro Raffaele Puccianti, voci soliste Patrizia Scivoletto (Contralto), Giampaolo Franconi (Tenore), Niccolò Casi (Baritono). Sul podio il direttore Giuseppe Lanzetta. Come di consueto, l’appuntamento sarà a ingresso gratuito, ma più che gradite saranno le offerte a sostegno dell’ODA – Opera Diocesana Assistenza e di Toscana Classica, associazione di produzione musicale under 35 che incentiva e promuove l’attività professionale di musicisti, cantanti e realtà musicali operanti nella nostra regione, e non solo. L’omaggio a Mozart dell’Orchestra da Camera Fiorentina è organizzato con il sostegno di Banca CR Firenze, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Confindustria Firenze, Comune di Firenze, Regione Toscana.

ALTRI APPUNTAMENTI - Le attività benefiche dell’Orchestra da Camera Fiorentina continuano venerdì 12 dicembre all’Auditorium di Santo Stefano al Ponte (ore 21,15 - via Por Santa Maria) con il concerto “Musica dal Grande Schermo” dedicato alle più note colonne sonore del cinema. Solisti Raffaele Chieli alla tromba e Alessio Cioni al pianoforte. In questo caso è previsto un biglietto di 20 euro, tutti a sostegno della raccolta fondi avviata da Toscana Classica per l’acquisto di un pianoforte. Mercoledì 17 dicembre (ore 21) l’Orchestra da Camera Fiorentina sarà ospite, insieme all’organista Gianfranco Nicoletti, dell’ultimo appuntamento dei Mercoledì Musicali dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, rassegna internazionale di musica per organo organizzata dalla stessa Fondazione, presso l’Auditorium dell’Ente in via Folco Portinari 5r. Musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, Giovanni Battista Sammartini, Edvard Grieg ed Edward Elgar. Il ricavato è devoluto alla Ronda della Carità, che da oltre vent’anni assiste persone senza fissa dimora e famiglie in difficoltà. A chiusura della rassegna l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze raddoppierà il contributo con una propria donazione. E ancora, venerdì 19 dicembre (ore 19) nella Basilica di Santo Spirito, musiche natalizie tratte dai repertori di Arcangelo Corelli, Wolfgang Amadeus Mozart, Edvard Grieg ed Edward Elgar insieme all’Orchestra da Camera Fiorentina diretta da Giuseppe Lanzetta nell’ambito di un “Concerto di Natale” in favore della Missione Agostiniana di Apurimac in Perù e, in particolare, dei piccoli malati terminali di cui la Missione si prende cura. Evento in collaborazione con Comunità Agostiniana di S. Spirito, Banca CR Firenze, Bassilichi, Bianchi di Santo Spirito e associazione Via Maggio.

Agipress

Ultima modifica ilLunedì, 12 Gennaio 2015 12:58
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici