Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

A Massa prima nazionale di Alessandro Haber con "Il Padre", tema è l'Alzheimer

A Massa prima nazionale di Alessandro Haber con "Il Padre", tema è l'Alzheimer A Massa prima nazionale di Alessandro Haber con "Il Padre", tema è l'Alzheimer

Di Florian Zeller venerdì 20 e sabato 21 gennaio. Il calendario completo e la scheda

AGIPRESS - MASSA - Al Teatro Guglielmi di Massa la prima nazionale che vede protagonista Alessandro Haber in scena con Il padre di Florian Zeller (venerdì 20 e sabato 21 gennaio, vedi allegato scheda e calendario completo). Con Lucrezia Lante Della Rovere interpreta Andrea, un padre malato di Alzheimer, personaggio tragicomico, che sta perdendo i suoi ricordi piano, piano. Una storia che rappresenta la malattia con tutti i suoi drammi. La realizzazione dello spettacolo ha visto il coinvolgimento anche di Aima nazionale e ha come obiettivo quello di sensibilizzare, informare e raccogliere fondi per la ricerca. Haber raccontando questa sua realizzazione teatrale riflette sulla vita, la malattia e la morte: "Mi fa paura morire - dice - immagino sia tutto grigio là, ma non mi sento vecchio. Me ne accorgo soltanto quando mi guardo allo specchio; il teatro d'altronde è la mia salvezza, mi permette di rimanere sempre con i miei giocattoli". "Uno spettacolo che ha una molteplice importanza - commenta il Presidente di Aima Firenze Manlio Matera - perchè oggi è importante sensibilizzare l'opinione pubblica e informare quanto questa malattia significhi per il malato, per le famiglie e per la comunità. Ed è importante anche riconoscerne in tempi brevi i sintomi per arrivare ad una diagnosi precoce. Il dramma che vivono le famiglie è grande e l'Aima è a completa disposizione per sostegno, orientamento e supporto" - conclude Matera. 

Agipress

Ultima modifica ilVenerdì, 20 Gennaio 2017 11:35
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici