Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

PLAY YOUR TOSCANY - La Toscana inedita raccontata da blogger, fotografi e videomaker

Un suggestivo panorama toscano Un suggestivo panorama toscano

Parte il primo “Play Your Tuscany”, progetto di promozione territoriale dedicato al pubblico anglofono. Obiettivo: promuovere le bellezze, le tradizioni, i prodotti locali

AGIPRESS – FIRENZE - Parte il primo tour di “Play Your Tuscany”, il progetto di promozione territoriale promosso da Regione Toscana insieme a Toscana Promozione e coordinato da Fondazione Sistema Toscana. “Play Your Tuscany” è un’iniziativa dedicata al pubblico anglofono e nasce con l’obiettivo di promuovere le bellezze, le tradizioni, i prodotti del territorio, attraverso gli occhi - e soprattutto i racconti- di blogger, videomaker e fotografi, preferibilmente di madrelingua inglese. Il tour ha attraversato, dal 17 al 21 aprile, le province di Pisa, Lucca e Carrara è stato veicolato oltre che sul sito ufficiale dell’evento www.playyourtuscany.com e sui profili social collegati (http://www.turismo.intoscana.it/allthingstuscany/network/), sui blog dei cinque partecipanti. Il coinvolgimento in rete è stato molto elevato con 11.000 utenti unici, sparsi in ogni angolo del mondo, che hanno visitato il sito ufficiale dell’evento. Il gruppo più corposo proviene dall’Italia e a seguire dagli Stati Uniti, dal Portogallo, dal Brasile e dalla Polonia. Interessante anche il dato relativo ai paesi emergenti: centinaia di click sono arrivati dal Quatar, dagli Emirati Arabi, dall’India, dalla Nuova Zelanda e dal Sud Africa. Oltre che sul sito ufficiale l’iniziativa prende vita anche attraverso i social network. E’ possibile seguire i tour in tempo reale attraverso la ‘liveroom’, uno spazio virtuale dove confluiscono i contenuti di Facebook, Twitter, Flickr Youtube. Ma il social più gettonato è stato Instagram: le foto di #playtuscany hanno raccolto più di 3000 like in pochi giorni.
Il secondo tour in programma dal 19 al 23 giugno tra l’Elba e la Maremma è intitolato “Let’s see the world in green and blue". Anche questa volta i cinque “player” selezionati da Fst saranno esperti di social, amanti dell’avventura e degli sport all’aria aperta.
Ancora altri due i blogtour in programma da qui alla fine dell’anno. A settembre saranno interessate le province di Arezzo, Firenze, Prato e Pistoia. Il tema sarà ‘mercati, tradizioni e moda’. A novembre si andrà invece alla scoperta della ‘campagna e terme’ tra Siena e Grosseto. A fine anno tutto il materiale prodotto verrà raccolto in un’ebook da scaricare gratuitamente, anche per capitoli, in occasione delle festività natalizie 2013.
Per restare sempre aggiornati sull’evoluzione di Play Your Tuscany visitare il sito www.playyourtuscany.com.

Agipress

 

Ultima modifica ilLunedì, 14 Aprile 2014 10:40
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici