Menu
GIMBE: "Non opportuno il prolungamento dello stato emergenza per Covid-19, ma prepararsi a convivenza con l'influenza"

GIMBE: "Non opportun…

L'analisi sui princi...

Ritorno al lavoro, il decalogo per aziende e lavoratori per ridurre il rischio contagio

Ritorno al lavoro, il dec…

Roberto Burioni: “Il...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

PISTOIA BLUES – Concerti raddoppiati per la 35esima edizione del Festival

Presentata questa mattina in Comune la 35esima edizione del Pistoia Blues Festival Presentata questa mattina in Comune la 35esima edizione del Pistoia Blues Festival

Otto serate di musica, dal 10 al 17 luglio, in piazza Duomo, con nomi di grande richiamo. E tanti eventi paralleli nelle strade e piazze della città

AGIPRESS – PISTOIA - Sono già 17.490, a quasi due settimane al via, i biglietti acquistati in prevendita per gli il Pistoia Blues Festival, giunto quest'anno alla 35esima edizione, in programma dal 10 al 17 luglio. Un'edizione che si annuncia da record, almeno di pubblico, considerato i nomi di grande richiamo in cartellone e la durata della manifestazione. Sono otto serate di concerti sul palco centrale di piazza Duomo, 12 concerti gratuiti nelle piazze e nelle vie cittadine e due serate di dj set fino a tardi, gratis in piazza Duomo. "Pistoia è conosciuta anche grazie a questa manifestazione oltre i confini regionali e nazionali", ha detto questa mattina il sindaco Samuele Bertinelli, nella conferenza stampa di presentazione. Sulle caratteristiche dell'evento si è intrattenuto il direttore artistico, Giovanni Tafuro, che ha parlato di "programma a 360 gradi, di blues ma non solo", e di una forte "contaminazione musicale fra vari generi", che da sempre caratterizza la manifestazione.

Tanti i nomi di richiamo come (l'elenco completo è nel programma allegato) dai nomi noti al grande pubblico come gli inglesi Arctic Monkeys e i nostrani Negramaro,  e tanti i gruppi più propriamente blues come Jack Johnson, Jonny Lang, la ex voce dei Led Zeppelin, Robert Plant, insieme ai suoi Sensational Space Shifter. Accanto agli eventi principali, “un festival diffuso, già sperimentato con successo lo scorso anno", come ha detto il sindaco Bertinelli con le tradizionali bancarelle in più zone della città, gli appuntamenti musicali gratuiti, le performance di teatrino per bambini, le due mostre dedicate al Festival, “The thrill is… here!”, nelle Sale Affrescate di piazza del Duomo, e "Blues Town", al teatro Bolognini.

Agipress

Ultima modifica ilGiovedì, 24 Luglio 2014 13:43
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici