Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

MUSICA - Tra i semifinalisti di "Sotto il cielo di Fred", la band Etruschi from Lakota

MUSICA - Tra i semifinalisti di "Sotto il cielo di Fred", la band Etruschi from Lakota MUSICA - Tra i semifinalisti di "Sotto il cielo di Fred", la band Etruschi from Lakota

Un festival all'insegna dell'innovazione tecnologica e musicale. Continua il percorso della rock band dei colli pisani, già vincitrice lo scorso anno dell'Italia Wave

AGIPRESS - FIRENZE - Tra i semifinalisti del Premio "Sotto il cielo di Fred", giunto alla terza edizione, premio organizzato per ricordare l'indimenticabile Fred Buscaglione, saranno gli Etruschi from Lakota, la rock band dei colli pisani, già vincitrice lo scorso anno dell'Italia Wave.

Dario Canal, voce, Simone Sandrucci, chitarra elettrica, Pietro Marini, chitarra acustica, Diego Ribechini, basso, Luigi Ciampini, batteria, saranno a Torino, oggi giovedì 20 febbraio alle Officine Corsare, con la loro "I nipoti di Pablo" per celebrare la memoria di uno dei più innovativi cantanti italiani.

“Fin dalla prima edizione abbiamo cercato di realizzare una manifestazione che mescolasse innovazione tecnologica e musicale con un taglio fortemente popolare.” – dichiara Francesca Lonardelli, organizzatrice del festival – “In questi mesi si è creato qualcosa, o meglio si è consolidato qualcosa. Ci sono infatti occasioni, situazioni, che in Italia si accendono in maniera sparsa, spontanea, e che hanno in sé il germoglio per far si che alcuni sistemi e comportamenti vengano man mano sostituiti da delle buone pratiche. Nel nostro caso, modi di fare musica e di creare relazioni umane, modi di mettere in contatto musicisti e persone, musicisti e luoghi, luoghi e persone. La competizione come semplice scusa per incontrarsi, per migliorarsi insieme.” 

In meno di tre mesi 622 progetti artistici da tutta Italia si sono iscritti al concorso online: ne sono stati selezionati 33 che si esibiranno nella settimana che farà da contorno al festival e dieci finalisti per il Premio.

Agipress 

 

Ultima modifica ilGiovedì, 20 Febbraio 2014 18:44
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici