Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

TEATRO - Di scena a Pistoia il grottesco dittatore-direttore d'orchestra

Un momento dello spettacolo Un momento dello spettacolo

Al Piccolo teatro Bolognini, martedì 30, "HIM if the wizard is a wizard you will see”, della compagnia  Fanny & Alexander. Per i critici del Corriere della sera uno dei migliori dieci spettacoli dell’ultimo decennio

AGIPRESS – PISTOIA – E’ stato inserito dai critici e giornalisti specializzati del “Corriere della Sera” nella lista dei migliori dieci spettacoli dell’ultimo decennio. Spettacolo imperdibile, dunque, quello di martedì 30, a Pistoia, al Picolo Teatro Mauro Bolognini, “HIM if the wizard is a wizard you will see”, firmato dalla compagnia ravennate  Fanny & Alexander, da anni realtà di riferimento assoluto nell’ambito della nuova scena teatrale. Chiara Lagani è autrice della drammaturgia, mentre la regia è firmata da Luigi De Angelis. Lo spettacolo è all’interno della manifestazione “Infanzia e città”.
In scena l’attore Marco Cavalcoli che, con straordinario virtuosismo, dà voce e corpo alla figura di un piccolo, grottesco dittatore-direttore d'orchestra, dalle sembianze alla Hitler (in posizione inginocchiata come nella celebre scultura di Maurizio Cattelan), ossessionato dal celebre film del 1939 di Victor Fleming, Il Mago di Oz, con Judy Garland, di cui esegue senza tregua il doppiaggio, arrogandosi tutti i ruoli e persino l’intera parte audio, voci (nell'inglese originale del film), musiche, suoni e rumori, fino ai titoli di coda: da Dorothy al Mago di Oz, dallo Spaventapasseri all'Uomo di Latta, dal Leone al cagnetto Toto, dalla feroce strega dell'Ovest alla buona strega del Nord. Lo show è un'esilarante miscela performativa e al tempo stesso una denuncia spietata di ogni omologazione e di ogni delirio di onnipotenza.


Agipress

 

Ultima modifica ilMartedì, 07 Maggio 2013 13:58
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici