Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

PISTOIA BLUES 2015 - Al via la 36° edizione con ospiti eccellenti, da Santana a Sting. PROGRAMMA

PISTOIA BLUES 2015 - Al via la 36° edizione con ospiti eccellenti, da Santana a Sting. PROGRAMMA PISTOIA BLUES 2015 - Al via la 36° edizione con ospiti eccellenti, da Santana a Sting. PROGRAMMA

Dal 1 luglio al 24 una delle edizioni più importanti di sempre

AGIPRESS - PISTOIA - E' l'evento più atteso che quest'anno vedrà una delle edizioni più importanti di sempre. Parte mercoledì 1° luglio la 36esima del Pistoia Blues Festival e continuerà fino al 24 di Luglio con la chiusura affidata a Sting. Di altissima qualità le serate del Pistoia Blues 2015, triplicate rispetto al passato, con nove appuntamenti in piazza del Duomo e una miriade di concerti e spettacoli, anche gratuiti, dislocati per tutta la città, con artisti e musicisti di strada, band, concorsi, clinics, ed altri eventi collaterali che si svolgeranno per tutto il mese di luglio. Con quasi duecento eventi in programma (SCARICA SOTTO ALLEGATO), con una media di oltre due al giorno, il calendario del Pistoia Festival raggiungerà dunque un ampio bacino di spettatori di ogni età, con iniziative rivolte anche ai più piccoli. Si tratta di appuntamenti di qualità, nati in molti casi dal contributo, l’entusiasmo e l’inventiva di tante realtà ed associazioni cittadine, che, insieme all’Amministrazione, hanno dato vista ad un cartellone, che arricchisce l’offerta culturale del territorio di eventi di musica, spettacolo, sport, attività ricreative e di socializzazione.

L'APERTURA del Festival prevista per mercoledì in Piazza Duomo sarà affidata all’attesissimo concerto dei Mumford & Sons, una della band inglesi di maggior successo nel mondo. Si tratta della prima partecipazione al Festival pistoiese per la band rock/folk nata a Londra. La band, oltre ai brani degli album precedenti che li hanno resi famosi come “I Will Wait” o “Babel”, presenteranno dal vivo anche il loro terzo album “Wilder Mind” uscito lo scorso maggio ed in vetta alle classifiche di mezzo mondo. Il “Gentleman of the Road “Tour prevede un concerto più rock con la batteria dove però non mancherà il banjo ed il coinvolgimento di sempre dei loro concerti, sempre più affollati di fan. La band, che è stata sotto i riflettori dei Grammy, dei Brit, e si è esibita in concerto alla Casa Bianca, torna in concerto dopo una pausa usata per realizzare il nuovo materiale discografico. “Wilder Mind” è il  seguito dei loro precedenti dischi: “Sigh No More” del 2009, e “Babel” del 2012. La formazione attuale è composta da Marcus Mumford (voce, chitarra acustica ed elettrica, batteria, percussioni, mandolino), Ted Dwane (voce, contrabbasso, basso elettrico, chitarra acustica ed elettrica, batteria, percussioni), Ben Lovett (voce, pianoforte, tastiere, organo, fisarmonica, batteria, percussioni), Winston Marshall (voce, banjo, mandolino, chitarra resofonica, basso, chitarra elettrica). Biglietti ancora disponibili nei punti vendita tradizionali al prezzo di 40€+dp (posto unico piazza) e 45€+dp (tribuna numerata a sedere) oppure il giorno del Festival alle casse (apertura ore 17). I cancelli apriranno alle ore 19:00 mentre il concerto di Eaves partirà alle 20:45. Info: www.pistoiablues.com

Dopo i Mumford & Sons il Festival continuerà il 3 luglio con i Counting Crows (in apertura Arianna Antinori) ed il 7 luglio con Hozier, il giovane cantautore autore della hit single “Take me to Church”. Poi Passenger (15 luglio), Italian Blues Night (17), The Darkness + Black Label Society (18 luglio, Esclusiva nazionale), Dream Theater (19), Santana (21) e Sting (24).

IL CALENDARIO - PISTOIA BLUES FESTIVAL 2015 Piazza Duomo, l’edizione è dedicata alla memoria di B.B. King.

1 Luglio - MUMFORD & SONS + Eaves

3 Luglio - COUNTING CROWS + Arianna Antinori

7 Luglio - HOZIER (prima nazionale) 

15 Luglio - PASSENGER + Stu Larsen + Proclama

17 luglio - ITALIAN BLUES NIGHT

18 Luglio - THE DARKNESS + BLACK LABEL SOCIETY + J27 + Rain + Runover + Noise Pollution 

19 Luglio - DREAM THEATER + QUEENSRHYCHE + Vision Divine + Methodica + Sinheresy

21 Luglio - SANTANA

24 Luglio - STING + James Walsh (Starsailoir)

Agipress

Ultima modifica ilLunedì, 24 Agosto 2015 19:35
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici