Menu
RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017

Pistoia Capitale Italiana…

Presentate a Firenze...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Salute mentale, in Italia un milione di anziani con demenze

Salute mentale, in Italia…

Con una prevalenza d...

"Clowning e Alzheimer" nasce il primo corso in Italia per professionisti nella cura della persona con demenza

"Clowning e Alzheime…

Aperto a professioni...

SCIENZA - Fisici di Firenze e Orlèans dimostrano come gli anticorpi reagiscono a corpo estraneo. Come un "portiere"

SCIENZA - Fisici di Firen…

Esattamente come un ...

GREEN ECONOMY MOTORE DI CRESCITA, PER IMPRESE E' ANTIDOTO ALLA CRISI

GREEN ECONOMY MOTORE DI C…

Un’impresa su quattr...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

MOSTRE - Nelle opere di Claudia Frilli l'intento di trasmettere serenità all'osservatore

Nelle opere di Claudia Frilli l'intento di trasmettere serenità all'osservatore Nelle opere di Claudia Frilli l'intento di trasmettere serenità all'osservatore

L'autrice: "da piccola dipingevo i vasi di scarto di mio nonno"

AGIPRESS - FIRENZE - "Sono nata nell’anno dell’alluvione di Firenze, mio nonno era un decoratore alla Richard Ginori e molte sue creazioni sono all’interno del museo dell’azienda; da piccola, passavo molto tempo con lui, dipingendo a caso sui vasi di scarto che mi passava. Così ho avuto il primo approccio con il colore. Da qualche anno, per hobby, mi dedico alla pittura; mi piace molto il colore e la Pop Art, così mi sono ispirata ad artisti come Andy Worhol, Haring". Così si racconta Claudia Frilli artista fiorentina che con le sue opere domenica 17 Dicembre alle ore 16 inaugura una mostra presso i locali di Casella 18 di via Sant’Elisabetta a Firenze. "La mia tecnica - aggiunge - consiste nella stilizzazione di una figura e ripeterla all’infinito, le mie caratteristiche principali sono solarità e spensieratezza; il mio scopo primario è di trasmettere allegria e serenità all’osservatore. Amo gli animali, così ho preso spunto da loro per realizzare i miei quadri. Il mio auspicio è che le persone dopo aver visto la mostra si sentano più positive ed ottimiste".

Agipress

Ultima modifica ilVenerdì, 01 Dicembre 2017 17:15
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici