Menu
Ritorno al lavoro, il decalogo per aziende e lavoratori per ridurre il rischio contagio

Ritorno al lavoro, il dec…

Roberto Burioni: “Il...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

MERCANTIA – Il teatro di strada "invade" la Certaldo medievale

Un'immagine di uno spettacolo della passata edizione di Mercantia, a Certaldo Un'immagine di uno spettacolo della passata edizione di Mercantia, a Certaldo

Dal 17 al 21 luglio torna la 26esima edizione del grande festival italiano con cento spettacoli a sera

AGIPRESS - CERTALDO (FIRENZE) – E' iniziata mecoledì 17 luglio, e finisce domenica 21, la 26esima edizione di “Mercantia”, il più grande Festival italiano di teatro di strada. Centro della cinque giorni di eventi, il suggestivo borgo medievale di Certaldo. Quest’anno, a fianco del tema proprio del Festival, che è “La Grande Madre”, la presenza di un progetto speciale in occasione del VII centenario della nascita di Giovanni Boccaccio, nativo di Certaldo.
Tutte le sere spettacoli di ogni genere, dalla prosa alla danza, dal piccolo circo alle grandi street band, dagli one man show a burattini, marionette, clown alle performance di teatro contemporaneo. Tra questi alcuni eventi come lo Speciale Boccaccio 2013.A Casa Boccaccio “I Macelli no theater” presenta “I Giardini delle Ninfe”, dall’immaginario del Ninfale Fiesolano di Giovanni Boccaccio, il testo in 473 ottave che narra l’amore fra un pastore ed una ninfa, storia dagli opposti laceranti, con gli dei - Venere, Amore e Diana - che proiettano su due giovani le loro insostenibili passioni.
Tra ritimi tribali ed evoluzioni in stile Circque du Soleil, ecco gli Strange Comedy (USA/Canada/Germania) con “Strange Comedy show”, dove teatro fisico, di figura, illusionismo, arti circensi di due grandi performer. Asante Kenya Acrobats (Kenya), grupoo di acrobati che propongono uno show con le figurazioni tipiche di questa tradizione, dalle piramidi umane agli straordinari salti, ai giochi col fuoco. Amanitas Fire Theater (Repubblica Ceca) sfilata allegorica di trampolieri e pattinatori con “abiti di fuoco” che propongono evoluzioni aeree mozzafiato. Le contes d’asphaldt (Belgio) sublimi opere teatrali itineranti, con l’ausilio di scheletri sputa fuoco.
Fra le street band la Funk Off di Dario Cecchini da Vicchio di Mugello, sabato 20 festeggerà i 15 anni di attività ufficiale a Mercantia, ricevendo il Chiodo d'oro alla carriera ed esibendosi in un grande concerto.  La Badabimbumband una delle street band di maggior successo degli ultimi 10 anni, si trasforma in una confraternita di frati fuori dal comune in “Opus Band”, progetto musicale che unisce sacro e profano. La Zastava Orkestar i cosiddetti “zzingheri di Maremma” propongono la loro bakkan dance musica in stile Goran Bregovic riarrangiata da una vera orchestra di ottoni maremmana. E poi gruppi di musica celtica, folk, canzoni anni '20, canzone napoletana, cantori di ottava rima...
Ancora spazio a one man show, arti di strada, teatro & strada. Torna a grande richiesta Amerigo Fontani in versione Frate Cipolla che accoglierà i visitatori all'ingresso di Mercantia benedicendoli con l'acqua del suo pitale, tanti spettacoli microscopici e poetici (Silvestro Sentiero e le sue poesie istantanee) che si alterneranno ad altri di grandissimo impatto visivo, come la danza verticale sulle torri delle Cafelulè compagnia di danza contemporanea che torna con segreti di panni sporchi performance dedicata alla complessità dell'animo umano con volteggi a dieci metri dal suolo. Non mancano le parate di strada, in stile medievale (Compagnia del Drago Nero) e non (Archimossi), I giochi col fuoco, I mimo seguipersone, la musica impossibile degli Jashgawronsky brothers  con trash!
Infine, tante mostre e circa 60 stand di artigiani con lavorazioni dal vivo nel borgo alto.
L'ingresso a Mercantia varia da 10 a 20 euro a seconda del giorno, con orario dalle 18 alle 1 circa. Per entrare “in contatto” con Mercantia, facebook.com/Mercantia twitter.com/Mercantia Per il programma completo e info www.mercantiacertaldo.it.


Agipress

 

Ultima modifica ilLunedì, 22 Luglio 2013 16:09
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici