Menu
Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Salute mentale, in Italia un milione di anziani con demenze

Salute mentale, in Italia…

Con una prevalenza d...

"Clowning e Alzheimer" nasce il primo corso in Italia per professionisti nella cura della persona con demenza

"Clowning e Alzheime…

Aperto a professioni...

SCIENZA - Fisici di Firenze e Orlèans dimostrano come gli anticorpi reagiscono a corpo estraneo. Come un "portiere"

SCIENZA - Fisici di Firen…

Esattamente come un ...

GREEN ECONOMY MOTORE DI CRESCITA, PER IMPRESE E' ANTIDOTO ALLA CRISI

GREEN ECONOMY MOTORE DI C…

Un’impresa su quattr...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

LIBRI - Paolo Crepet presenta “Il coraggio. Vivere, educare, amare”

LIBRI - Paolo Crepet presenta “Il coraggio. Vivere, educare, amare” LIBRI - Paolo Crepet presenta “Il coraggio. Vivere, educare, amare”

L'incontro con il celebre psichiatra e sociologo che presenta il suo ultimo libro.

AGIPRESS - FIRENZE - Il Lyceum Club Internazionale di Firenze ospita la conferenza di presentazione dell’ultimo libro del celebre psichiatra e sociologo Paolo Crepet, “Il coraggio. Vivere, educare, amare”. L'appuntamento è per  giovedì 12 aprile, alle ore 18 a Palazzo Giugni Fraschetti, via Alfani 48 Firenze. Durante l’incontro l’autore darà spazio ad una sua precedente pubblicazione, “Elogio dell’Amicizia”, tema che rappresenta il fil rouge delle attività 2018 del Lyceum: i due libri sono strettamente connessi e formano un unico, multiforme messaggio, in quanto indagano la complessa sfera dei rapporti interpersonali, in una società in cui si comunica in maniera sempre più tecnologica, attraverso media, che tendono a sostituire l'interfaccia umana. Invece il "coraggio" va recuperato in tutte le sue espressioni: il sogno, l'ambizione, la fede negli ideali, con cui sfidare il mondo. Non solo: “Bisogna partire dal coraggio di sfidare ciò che abbiamo dato per scontato e troppo spesso banalizzato e vilipeso. L'amicizia". 

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici