Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

La Contrada di Voltaia vince il Bravio delle Botti 2014 di Montepulciano

La Contrada di Voltaia vince il Bravio delle Botti 2014 di Montepulciano La Contrada di Voltaia vince il Bravio delle Botti 2014 di Montepulciano

Con questo Bravio porta a tre le vittorie totali della contrada

AGIPRESS - MONTEPULCIANO - La contrada di Voltaia con uno straordinario tempo di 8.35” vince l’edizione 2014 del Bravio delle Botti di Montepulciano, quella del quarantennale. Voltaia bissa così il successo dello scorso anno, e con questo Bravio porta a tre le vittorie totali della contrada. Attilio Niola e Giacomo Valentini partivano da favoriti, erano infatti gli stessi spingitori dello scorso anno: la pressione non li ha traditi e con una prova magistrale per prestanza, energia e velocità, hanno raggiunto per primi il sagrato del Duomo di Montepulciano. La giornata del 31 Agosto era iniziata con i migliori auspici per la contrada rossonera: durante l’estrazione mattutina, infatti, Voltaia era uscita per prima nell’ordine di partenza. Dietro di lei, in ordine di estrazione, Cagnano, Gracciano, Talosa, Poggiolo, San Donato, Le Coste e Collazzi. Il corteo è partito dalla Colonna del Marzocco mentre in Piazza Grande si esibivano le ballerine dell’Art Studio Ballet. Dopo l’ingresso degli sbandieratori e dei tamburini delle otto contrade di Montepulciano, alle ore 18.40 la gara ha avuto inizio.

Voltaia ha preso subito il vantaggio e già in Piazza delle Erbe vantava un notevole distacco dalle inseguitrici. I due spingitori rossoneri hanno mantenuto la testa della gara fino alla fine, mantenendo il controllo e incrementando il distacco. Ottima prova anche per gli spingitori di Poggiolo, che per il secondo anno consecutivo sono arrivati secondi dietro Voltaia, con un tempo di 8’46”. Bella prestazione per i terzi classificati, gli spingitori di Cagnano, con un tempo di 9’18”. Quarta piazza per Le Coste, con il tempo di 9’38” e quinta posizione per la contrada di San Donato, segnando un 9’44”. In coda alla classifica dell’edizione del quarantennale, rispettivamente, Collazzi, Gracciano e Talosa. La regolarità della gara è stata decretata dal 186° Reggimento “Folgore” di Siena, i quali sposano i principi di lealtà, abnegazione e rispetto – valori fondamentali anche per il Bravio delle Botti. I militari, superpartes, erano a conoscenza di tutto il percorso e hanno sorvegliato con occhio attento gli spingitori e i punti critici del tragitto di gara.

Agipress

Ultima modifica ilLunedì, 01 Settembre 2014 11:05
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici