Menu
Ritorno al lavoro, il decalogo per aziende e lavoratori per ridurre il rischio contagio

Ritorno al lavoro, il dec…

Roberto Burioni: “Il...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

INGEGNERIA – Pisa festeggia i 100 anni della sua Scuola

La facoltà di Ingegneria dell'Università di Pisa festeggia i cento anni. Appuntamento giovedì 31 anche col ministro Maria Chiara Carrozza La facoltà di Ingegneria dell'Università di Pisa festeggia i cento anni. Appuntamento giovedì 31 anche col ministro Maria Chiara Carrozza

L’appuntamento giovedì 31 ottobre nell’aula magna. Fra le personalità attese anche il ministro Maria Chiara Carrozza

 

AGIPRESS – PISA - La Scuola d’Ingegneria di Pisa compie cento anni. Giovedì 31 ottobre, nell’aula magna “U. Dini”, in largo Lucio Lazzarino, a Pisa, la cerimonia, alla quale prenderà parte, dopo i saluti del rettore Massimo Augello, il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Maria Chiara Carrozza. Nel pomeriggio, dalle 15, è prevista una tavola rotonda sulla formazione della figura professionale dell’ingegnere che sarà moderata dal direttore di Alma Laurea Andrea Cammelli e alla quale partecipano il presidente Oto Melara, Carlo Alberto Iardella, il direttore generale Alenia Aermacchi, Massimo Lucchesini, il direttore Motori e Elettronica Scuderia Ferrari, Luca Marmorini, l’amministratore delegato Ansaldo Energia, Giuseppe Zampini, il presidente CoPi (Conferenza per l’Ingegneria), Fabrizio Micari e il presidente Cni (Consiglio Nazionale degli Ingegneri) Armando Zambrano.

“L’obiettivo della tavola rotonda – spiega il professor Luigi Lazzeri, coordinatore del comitato organizzatore dell’evento - è di approfondire il rapporto fra la figura dell’ingegnere e le nuove sfide del mercato del lavoro. E non è certo un caso che il compito della rinata Scuola di Ingegneria sarà di coordinare le attività didattiche dei tre dipartimenti nati dalla ex Facoltà di Ingegneria (Ingegneria civile e industriale, Ingegneria dell'energia, dei sistemi, del territorio e delle costruzioni e Ingegneria dell'informazione) e di quelli di Matematica e Fisica per garantire una solida formazione nelle scienze di base e una visione interdisciplinare, caratteristiche indispensabili per il moderno ingegnere”.

Durante la giornata sarà possibile visitare la mostra “Storia e futuro degli studi ingegneristici: dal trattato agli e-book” allestita nei locali della Biblioteca, e la mostra relativa ad un secolo di Ingegneria che illustra la storia della "Scuola di Applicazione per gl’ingegneri", di cui fu promotore e primo direttore il professor Ulisse Dini, nata appunto cento anni fa, nel 1913.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici