Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Giro Cicloturistico della Toscana, il 7 Settembre è alla 28ma Edizione

Giro Cicloturistico della Toscana, il 7 Settembre è alla 28ma Edizione Giro Cicloturistico della Toscana, il 7 Settembre è alla 28ma Edizione

Si potrà scegliere tra il Cicloturistico di 55 Km, Medio Fondo di 110 Km, Gran Fondo di 149 Km

AGIPRESS - FIRENZE - Gli anni passano veloci da quella prima volta che Enzo Scarselli, l’ideatore del Giro Cicloturistico della Toscana, nel 1980, iniziò quest’avventura che, poi, nel 1999 passò l’organizzazione all’allora gruppo sportivo Bicisport Firenze. Oggi questa gara è anche un Trofeo in memoria di uno degli atleti del team. Quest’anno siamo alla 28ma Edizione. Gli itinerari sono invariati, rispetto a quelli dell’anno scorso. I partecipanti domenica 7 Settembre percorreranno uno degli itinerari scelti, tra il Cicloturistico di 55Km, Medio Fondo di 110 Km, Gran Fondo di 149 Km. I Cicloamatori, che ogni anno vi partecipano, potranno godere di percorsi unici sul territorio toscano, fra le Colline del Chianti Classico con Greve, Panzano, Radda , i panorami che si affacciano dalla strada panoramica di Castellina in Chianti e quello nel Medioevo offerto da borghi meravigliosi come Barberino Valdelsa, Semifonte e Petrognano, per non parlare dei vicini paesi di Certaldo, patria di Giovanni Boccaccio e San Gimignano chiamata la “Manhattan del Chianti” per le sue caratteristiche torri medievali. Per iscriversi,www.girodellatoscana.it

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici