Menu
Ritorno al lavoro, il decalogo per aziende e lavoratori per ridurre il rischio contagio

Ritorno al lavoro, il dec…

Roberto Burioni: “Il...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

FESTA DELLA CERAMICA – Il manufatto protagonista per tre giorni a Montelupo

Piazza Garibaldi a Montelupo Fiorentino Piazza Garibaldi a Montelupo Fiorentino

Dal 20 al 23 giugno, una vetrina sull’artigianato di qualità. Tante manifestazioni dalla mattina fino a tarda notte

FIRENZE – Festa internazionale della ceramica, come da tradizione, a Montelupo Fiorentino, dal 21 al 23 giugno prossimi. Quella di quest’anno è la ventunesima edizione che mette in mostra il prodotto tipico di queste zone, dove da secoli si producono manufatti di qualità. “Identità e storia – ha sottolineato l’assessore alla presidenza della Toscana Vittorio Bugli, oggi alla conferenza stampa di presentazione, a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze – ma anche prospettive future ed un’occasione per farsi conoscere e far conoscere il territorio, con benefici dunque per le aziende artigiane, il commercio e il turismo”. Dopo venti anni la festa cambia però format: non più nove giorni di eventi serali ma tre giorni intensi concentrati in un unico fine settimana, con iniziative continue dalla mattina fino a notte fonda, precedute sabato 15 giugno dall’inaugurazione di una mostra al museo della ceramica e il 20 giugno sera da un grande evento di solidarietà.
“La ceramica è un settore che stava avvertendo in maniera preoccupante la crisi e da alcuni anni è stato riscoperto da molte donne, che hanno saputo in questo modo reinventarsi e reinventare questa arte”, ha ricordato il sindaco di Montelupo Rossana Mori. “Una festa – è stata la conclusione di Marzio Cresci, assessore alla culture e al turismo di Montelupo – che si inserisce in un progetto di sviluppo di  più ampia dimensione, che ha a che fare naturalmente anche con il turismo”.
Un’edizione dove la ceramica, per il secondo anno consecutivo, si sposerà con la musica grazie al festival Sete Sois Sete Luas: itinerario tra i tesori musicali del Mediterraneo, dall’Algeria ad Israele fino alla Croazia. Un’edizione dedicata anche alle donne, con la ceramica al femminile, tra Occidente e Oriente, che sarà la protagonista della festa. In particolare saranno a Montelupo due artiste algerine, Mme Hassiba Boussalem e Oucher Nadjia.
Dettagli, programma ed informazioni e tutti gli aggiornamenti sulla Festa internazionale della ceramica di Montelupo Fiorentino sono disponibili sul sito www.festaceramica.it.


Agipress


 

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici