Logo
Stampa questa pagina

EVENTI – Scatta l’ora X, al via la lunga “Notte Bianca” di Firenze

Grande folla per la Notte bianca a Firenze Grande folla per la Notte bianca a Firenze

Alle 18 la inaugurazione ufficiale nel salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio. Il programma, che coinvolgerà diversi luoghi e piazze cittadini,  durerà fino all'alba


AGIPRESS – FIRENZE - Comincia alle 18, nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, la Notte Bianca di Firenze. Il sindaco Matteo Renzi darà il via all’iniziativa, accompagnato dal direttore artistico della manifestazione, Felice Limosani e da un ospite d’eccezione, l’allenatore della Fiorentina Vincenzo Montella. L’incontro sarà a metà strada tra una ‘chiacchierata’ e una lectio magistralis.
La scelta è ricaduta sul tecnico viola perché, come spiega il direttore artistico Limosani, corrisponde alla perfezione, al tema intorno al quale è stata progettata la Notte Bianca 2013: “Indimenticabile rimarrà il gesto dell’aeroplanino che Vincenzo Montella mimava dopo ogni goal per deliziare i suoi tifosi, ma in particolar modo oggi interpreta la metafora del volo sia come persona che come allenatore: sta facendo ‘volare’ la Fiorentina, ed è un uomo capace di riaccendere la speranza, con energia e passione”.
A seguire entrerà in scena il Maggio Musicale Fiorentino: elementi del coro e dell’orchestra, diretti da Lorenzo Fratini, si esibiranno nel ‘Va’, pensiero’ del Nabucco di Giuseppe Verdi, per un omaggio al bicentenario della nascita del compositore. Atteso in serata anche Zubin Mehta, direttore principale del Maggio Musicale Fiorentino, che alle 20.30 darà vita nel Salone dei Cinquecento ad un ensemble di fiati, ‘Volare tra Rinascimento e Jazz’, come tributo alla città di Firenze.
Il programma, che coinvolgerà diversi luoghi e piazze cittadini, è organizzato per durare fino all'alba e sarà suddiviso in tre fasce orarie: dalle 19 alle 22 la scena sarà occupata principalmente da spettacoli e performance per bambini; dalle 22 alle 24 spazio a musica, danza e installazioni, mentre a mezzanotte il volume si ridurrà fino al mattino, ma gli eventi principali della kermesse proseguiranno senza interruzioni.
Per questa quarta edizione della Notte Bianca non è prevista la consueta colazione a Palazzo Vecchio con brioches e cappuccino, ma gli amanti del caffè non rimarranno delusi: il coffee break verrà offerto a tutti da Caffè Corsini, presso la Sala d’Arme di Palazzo Vecchio dalle 18 alle 22, e sarà preparato dalle sapienti mani di Francesco Sanapo, campione italiano di caffetteria.
La Notte Bianca 2013 è organizzata dall’Associazione Museo dei ragazzi, in collaborazione con il Comune di Firenze. Sponsor ufficiali della manifestazione sono Toscana Energia, Conad e Mukki; partner Ferragamo, StarHotels, Gilli&Paszkowski.
Il programma con tutti gli eventi è consultabile on line sul sito www.nottebiancafirenze.it. Per questa edizione sono stati attivati dei nuovi profili sui principali social network (Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest, YouTube) col nome Notte Bianca Firenze; l’hashtag ufficiale sarà #nottebiancafirenze. Compito di questi canali sarà fornire informazioni su eventi, condividere foto e video, divenire un vero e proprio info-point online.


Agipress

Ultima modifica ilMartedì, 30 Aprile 2013 12:02

Articoli correlati (da tag)

Ultimi da Paolo Vannini

Agenzia di Stampa AGIPRESS - Iscr. Trib. nº2352 Dir.Resp. Davide Lacangellera
© Toscana Press. Tutti i diritti riservati. PI: 06302680480 - Viale Giacomo Matteotti 25, 50121 Firenze