Logo
Stampa questa pagina

ENOGASTRONOMIA - Una mostra mercato dei "tesori" del Valdarno Valdisieve

ENOGASTRONOMIA - Una mostra mercato dei "tesori" del Valdarno Valdisieve ENOGASTRONOMIA - Una mostra mercato dei "tesori" del Valdarno Valdisieve

Dal 7 al 10 novembre nella Galleria delle Carrozze di Palazzo Medici Riccardi di Firenze

AGIPRESS - FIRENZE - Olio extravergine d’oliva, vino, marroni, confetture, miele, formaggi, salumi con in testa il famosissimo Bardiccio, l’Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve si presenta a Firenze nella terza edizione di “Autunno in Valdarno e Valdisieve”. L’appuntamento è per questo fine settimana da giovedì 7 a domenica 10 novembre all’interno della “Galleria delle Carrozze” in Palazzo Medici Riccardi a Firenze (via Cavour 5 ingresso libero). 

L’iniziativa è organizzata dall’Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve in collaborazione con le tante aziende agricole che caratterizzano questo territorio. L’inaugurazione è prevista per giovedì 7 novembre alle 13 alla presenza del Presidente dell’Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve Cristiano Benucci e dell’Assessore alla Valorizzazione delle Produzioni tipiche Renzo Zucchini. 

L’occasione è sicuramente unica e permette ai “fiorentini”, ai turisti ed a tutti coloro che passeranno dalla città in questi giorni, di acquistare e degustare, senza spostamenti, i prodotti del territorio del Valdarno Valdisieve. Si tratta, in genere di eccellenze enogastronomiche, in certi casi anche particolarmente conosciute a livello mondiale. Basti pensare al vino Chianti Rufina prodotto dalle aziende di Rufina e Pontassieve, all’olio extravergine d’oliva proveniente per la maggior parte dai comuni di Reggello Pelago e Rignano sull’Arno, ai marroni del Mugello IGP che caratterizzano San Godenzo e la “Pesca Regina di Londa” che a Firenze si presenterà sotto forma di confettura. Non mancheranno anche il miele, i formaggi, i salumi tra i quali il Bardiccio ricavato dalle parti povere del maiale e realizzato con una ricetta segreta, ortaggi ed i legumi come i fagioli zolfini ed il cecino rosa di Reggello. 

“L’evento di questo fine settimana è un’occasione di collegamento tra la città di Firenze ed il nostro territorio – afferma il Presidente dell’Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve e Sindaco di Reggello Cristiano Benucci – Vogliamo così valorizzare le nostre bellezze attraverso i prodotti agricoli di eccellenza che la nostra terra produce”.  “Con questa manifestazione – spiega Renzo Zucchini assessore alla Valorizzazione delle Produzioni Tipiche e Sindaco di Pelago - due anni fa tenemmo a battesimo il nuovo ente: l’Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve, per questo motivo per noi l’evento ha un significato particolare. Come ogni anno nella Galleria delle Carozze presenteremo tutti i nostri prodotti tipici e faremo anche conoscere le attività ed i progetti che l’Unione sta portando avanti, sia per quanto riguarda i settori agricoltura e foreste che in tutti gli altri”. 

Agipress

Ultima modifica ilMartedì, 12 Novembre 2013 13:36

Articoli correlati (da tag)

Ultimi da Davide Lacangellera

Agenzia di Stampa AGIPRESS - Iscr. Trib. nº2352 Dir.Resp. Davide Lacangellera
© Toscana Press. Tutti i diritti riservati. PI: 06302680480 - Viale Giacomo Matteotti 25, 50121 Firenze