Menu
Ritorno al lavoro, il decalogo per aziende e lavoratori per ridurre il rischio contagio

Ritorno al lavoro, il dec…

Roberto Burioni: “Il...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Delegazione Fondazione Giorgio La Pira incontra Papa Francesco

Foto di Archivio, La Pira con con Paolo VI Foto di Archivio, La Pira con con Paolo VI

Consegna al Pontefice di due testi di La Pira tradotti a Buenos Aires negli anni ’60

AGIPRESS - FIRENZE - Il prossimo Mercoledì 22 Ottobre una delegazione della Fondazione Giorgio La Pira di Firenze, guidata dal presidente Mario Primicerio, consegnerà a Papa Francesco due libri di Giorgio La Pira che furono tradotti e pubblicati a Buenos Aires. I testi, recuperati dalla Fondazione La Pira da un venditore di libri usati in Argentina, verranno consegnati al termine dell'udienza generale con il Pontefice. Da Firenze è prevista la partenza di un gruppo composto da una cinquantina di persone della Fondazione G. La Pira, dell’ Opera per la gioventù G. La Pira, del Centro Internazionale Studenti G.La Pira e dell’ Opera di San Procolo. I testi in questione, “Architettura di uno Stato democratico” e “Il valore della persona umana”, furono pubblicati a Buenos Aires negli anni '60, un motivo in più per rendere particolarmente sentita un'udienza resa possibile grazie all'interessamento dell’Arcivescovo Giuseppe Betori

IN TV - "Si tratta di un’altra lieta notizia  - si legge in una nota - dopo la trasmissione andata in onda su Raitre, 'Correva l’anno' intitolata 'La concretezza dell’utopia', dedicata a Giorgio La Pira e visibile attraverso i collegamenti indicati dal sito della Fondazione La Pira alla sezione 'Notizie recenti'. Il prossimo 28 Ottobre inoltre, Rai Storia, in onda alle 20.45, dedicherà la puntata alla figura di Giorgio La Pira: anche in questo caso, il sito della Fondazione ne darà notizia sul proprio portale. In attesa del 37° anniversario della morte del Professore, il prossimo 5 Novembre, questi segnali di attenzione inducono a ben sperare anche rispetto al processo di beatificazione in corso per quello che a Firenze, e non solo, tutti ricordano già come il sindaco santo”. 

Agipress

Ultima modifica ilGiovedì, 16 Ottobre 2014 12:03
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici