Menu
Ritorno al lavoro, il decalogo per aziende e lavoratori per ridurre il rischio contagio

Ritorno al lavoro, il dec…

Roberto Burioni: “Il...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Apuane, una mostra evento per "salvarle"

Apuane, una mostra evento per "salvarle"

Dal 12 al 22 novembre a Firenze, per raccontare il disastro apuano e confrontarsi sulle proposte per superarlo

AGIPRESS - FIRENZE - “Salviamo le Apuane” è il titolo della mostra che si svolgerà dal 12 al 22 novembre presso la Limonaia di Villa Strozzi, in via Pisana 77 a Firenze, la quale sarà costituita da pannelli illustrativi e affiancata da opere fotografiche, video e sonore di 8 differenti artisti. Raccontare il disastro apuano e confrontarsi su proposte per superarlo sono gli obiettivi che si pone l’evento durante il quale sono previsti inoltre dibattiti e tavole rotonde tra le associazioni che compongono il coordinamento apuano, che difendono il territorio e lavorano per un’alternativa economica. La mostra è patrocinata dal Quartiere 4 del Comune di Firenze e può contare sull'adesione delle principali associazioni ambientaliste: CAI, FAI, Legambiente, WWF, Italia Nostra, Rete dei comitati per la difesa del territorio, Società dei Territorialisti oltre ai comitati Salviamo le Apuane, Salviamo le Alpi Apuane, all’associazione Fairmenti e a Radio Cora. L'inaugurazione si terrà sabato alle ore 18 con la presentazione dell’evento, delle opere degli artisti e l’intervento delle realtà che vi hanno collaborato. Seguirà una cena composta da prodotti tipici apuani per partecipare alle quale è gradita la prenotazione. Chiunque potrà apportare il proprio contributo all’iniziativa collegandosi alla piattaforma di crowdfunding collettiamo.it e cercando l’apposita sezione. (di Giulia Penna)

Agipress

Ultima modifica ilVenerdì, 11 Novembre 2016 17:06
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici