Menu
Ritorno al lavoro, il decalogo per aziende e lavoratori per ridurre il rischio contagio

Ritorno al lavoro, il dec…

Roberto Burioni: “Il...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

ABBADIA SAN SALVATORE (SI) - Rievocazione Storica dell’ “Offerta dei Censi"

Rievocazione Storica dell’ “Offerta dei Censi" Rievocazione Storica dell’ “Offerta dei Censi"

Una celebrazione del Borgo Medievale dal 12 al 14 luglio 2013

AGIPRESS - ABBADIA SAN SALVATORE (SI) - Torna anche quest’anno, nel secondo fine settimana di Luglio (12, 13 e 14 Luglio 2013) ad Abbadia San Salvatore, l’Offerta dei Censi, la rievocazione storica con cui la località montana celebra il suo passato di Borgo Medievale

La manifestazione prende il nome da un’antica usanza secondo la quale la comunità laica dell’allora Castel di Badia, offriva ‘censi’ in natura e prodotti artigianali all’Abate come forma di ringraziamento per la concessione del ‘mercato sabbatico’ e di riconoscimento della sua autorevolezza. 

Per un intero fine settimana il centro storico di Abbadia San Salvatore torna indietro al XIII secolo per raccontarci come potesse essere all’epoca festeggiare il mercato a Castel di Badia: passeggiando per le viuzze del centro storico sarà possibile incontrare l’Abate con i suoi monaci, i Priori dei tre terzieri in cui un tempo era diviso il borgo, dame e messeri in abito d’epoca; artigiani che esibiscono i loro manufatti e raccontano quanto fosse laboriosa nel medioevo la lavorazione dei prodotti, cavalieri che si allenano nei combattimenti e danzatrici che si esibiscono al ritmo scandito dai musici locali; ci saranno taberne e ristori dove rifugiarsi dalla calura estiva e l’esercito imperiale che presidia le porte di accesso al Borgo e protegge la popolazione da furfanti e ladri. 

All’interno della manifestazione due momenti spiccano per importanza ed autenticità: la cerimonia rievocativa dell’Offerta dei Censi, ed il Banchetto medievale allestito nella suggestiva cornice del chiostro dell’Abbazia del Santissimo Salvatore. Durante il convivio vivrete un’esperienza unica, degustando autentiche pietanze d’epoca in compagnia di nobiltà e clero, intrattenuti da combattimenti, danze, musiche e molto altro ancora…sarà come viaggiare nel tempo. 

Quest’anno, oltre al torneo di tiro con l’arco tra gli arcieri dei terzieri, sarà per la prima volta proposto un Torneo di combattimenti con le spade che vedrà confrontarsi i cavalieri di Castel di Badia. Da segnalare, inoltre, le collaborazioni con il gruppo storico “Cavalieri di Santa Fina” di San Gimignano, la compagnia d’arme Santaccio di Chiusi, i mestieri medievali del Sestiere Castellare di Pescia e le Gaite del Drago di Bolsena.

Tutte le info su www.prolocoabbadia.it/offertadeicensi 

Agipress

Ultima modifica ilVenerdì, 21 Giugno 2013 17:52
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici