Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Valorizzare il patrimonio delle biblioteche italiane, OCLC acquisisce IFNET

Valorizzare il patrimonio delle biblioteche italiane, OCLC acquisisce IFNET Valorizzare il patrimonio delle biblioteche italiane, OCLC acquisisce IFNET

Un'eccellenza tutta italiana specializzata nell’offerta di servizi informatici per la digitalizzazione e la gestione delle biblioteche

AGIPRESS - FIRENZE - OCLC annuncia oggi l’acquisizione di IFNET, distributore di servizi e software per l’automazione delle biblioteche in Italia, attraverso la sua società controllata OCLC EMEA B.V. Le attività svolte da IFNET includono la distribuzione e l’implementazione di software per l’automazione delle biblioteche, consulenza e supporto per progetti di conversione, formazione, servizi di catalogazione, e progetti di costruzione di thesauri.  “Da oltre 20 anni, OCLC e IFNET sono partner affidabili per i servizi alle biblioteche in Italia,” ha affermato Skip Prichard, Presidente e CEO di OCLC. “Oggi, diventando un’organizzazione unica, abbiamo l’opportunità di espandere i servizi e il supporto ai bibliotecari”. “L’acquisizione di oggi da parte di OCLC rappresenta per noi un riconoscimento importante”, ha affermato Gabriele Lunati, Amministratore Delegato di IFNET. “In oltre 30 anni, IFNET si è affermato in Italia come una delle più importanti società nel campo della disciplina bibliotecaria. Uno degli elementi principali del nostro successo è rappresentato proprio dai servizi di OCLC. Dal 1992, abbiamo offerto supporto all’utilizzo dei servizi OCLC alle biblioteche italiane. L’opportunità di poter garantire una ulteriore integrazione come parte di OCLC alle biblioteche italiane ci riempie di entusiasmo”. “OCLC e IFNET hanno lavorato insieme a stretto contatto per molti anni per favorire i nostri servizi in Italia”, ha affermato Eric van Lubeek, Vice President e Managing Director di OCLC EMEA & APAC. “Le biblioteche in Italia hanno dimostrato un grande interesse per le nostre soluzioni informatiche cloud-based. Come parte di OCLC, IFNET potrà focalizzarsi sull’opportunità di aiutare i bibliotecari a beneficiare del nostro approccio cooperativo ai servizi e ai sistemi di gestione delle biblioteche".

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici