Logo
Stampa questa pagina

PagoPA, Montepulciano tra i primi in Toscana per pagamenti dei servizi online

PagoPA, Montepulciano tra i primi in Toscana per pagamenti dei servizi online PagoPA, Montepulciano tra i primi in Toscana per pagamenti dei servizi online

Attraverso il sito istituzionale, l’accesso all’area che consente di effettuare i versamenti

AGIPRESS - FIRENZE - Il Comune di Montepulciano è tra i primi in Toscana ad attivare il sistema di pagamenti online “PagoPA”. Numerosi i servizi che saranno immediatamente fruibili dai cittadini, a partire dai pagamenti dei Servizi a Domanda Individuale relativi, per esempio, a mense e trasporti scolastici, ai quali seguiranno il pagamento spontaneo (diritti di segreteria, ammende etc.), quello degli oneri edilizi e molti altri. Collegandosi al sito del Comune i cittadini potranno entrare nell’area “Servizi Online – Portale del Cittadino” e registrarsi attraverso l’apposita sezione privata (http://montepulciano.soluzionipa.it/portal). Ottenuto l’accesso, potranno avere visione della sezione “Servizi su richiesta”, visualizzare le proprie posizioni e di conseguenza procedere al pagamento diretto, ottenendo e-mail di ricevuta. I cittadini potranno inoltre consultare ogni dettaglio dei servizi di cui hanno usufruito, verificare il proprio carrello dei pagamenti e di conseguenza interagire con l’Amministrazione Comunale. 

NIENTE PIU' FILE AGLI SPORTELLI - “La rivoluzionaria novità del servizio – spiega il Sindaco Andrea Rossi – è la presenza di un  profilo personalizzato, elaborato per ciascun cittadino, in cui sono già raccolti gli estremi dei pagamenti da effettuare, con la caratteristiche di ciascuno, il dettaglio dei servizi ricevuti etc. Grazie a questa potente innovazione l’utente non deve compilare alcun modulo, riportare dati etc., evitando così il rischio di errori e a tutto vantaggio della semplicità e speditezza dell’operazione”. “Basta file agli sportelli – aggiunge il Sindaco – o alla posta o in banca: i pagamenti potranno essere effettuati in assoluta sicurezza, senza perdite di tempo e scegliendo il momento più comodo per effettuarli. Non dimentichiamo che nel Portale del Cittadino, a cui si accede direttamente dal sito istituzionale, una volta effettuata la registrazione è possibile effettuare anche visure, consultazioni anagrafiche e altre operazioni che realizzano un concreto snellimento della burocrazia ed una velocizzazione dei suoi tempi”. Si specifica che quella offerta dal Comune di Montepulciano è un’opportunità, non un obbligo: il cittadino potrà adottare anche le modalità tradizionali; in quel caso sarà la macchina della Pubblica Amministrazione, che riceve il pagamento, a garantirne la conformità allo standard PagoPA che, come è noto, diventerà obbligatorio dal 1 gennaio 2017.

Agipress

Articoli correlati (da tag)

Ultimi da Davide Lacangellera

Agenzia di Stampa AGIPRESS - Iscr. Trib. nº2352 Dir.Resp. Davide Lacangellera
© Toscana Press. Tutti i diritti riservati. PI: 06302680480 - Viale Giacomo Matteotti 25, 50121 Firenze