Menu
Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Salute mentale, in Italia un milione di anziani con demenze

Salute mentale, in Italia…

Con una prevalenza d...

"Clowning e Alzheimer" nasce il primo corso in Italia per professionisti nella cura della persona con demenza

"Clowning e Alzheime…

Aperto a professioni...

SCIENZA - Fisici di Firenze e Orlèans dimostrano come gli anticorpi reagiscono a corpo estraneo. Come un "portiere"

SCIENZA - Fisici di Firen…

Esattamente come un ...

GREEN ECONOMY MOTORE DI CRESCITA, PER IMPRESE E' ANTIDOTO ALLA CRISI

GREEN ECONOMY MOTORE DI C…

Un’impresa su quattr...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Pagare bollettini spendendo meno e contribuire a riqualificare la città. Ora si può con Eu-Pay

Pagare bollettini spendendo meno e contribuire a riqualificare la città. Ora si può con Eu-Pay Pagare bollettini spendendo meno e contribuire a riqualificare la città. Ora si può con Eu-Pay

Un sistema innovativo adottato dal Comune di Firenze con Conad

AGIPRESS - FIRENZE - Si chiama Eu-Pay il nuovo sistema di pagamento per i cittadini adottato dal Comune di Firenze con Conad del Tirreno, già attivo per i servizi scolastici. La novità è che si potranno pagare i bollettini comunali direttamente alla cassa del supermercato, spendendo 10 centesimi in meno di commissione e contribuendo a riqualificare i giardini della città per bambini e famiglie. A coordinare il processo di attivazione del servizio di pagamento dei bollettini del Comune di Firenze presso i punti Conad, Anci Toscana in qualità di Ente Gestore del sistema complessivo T-Serve del Comune di Prato in cui è compreso il servizio Eu-Pay, con il supporto di Anci Innovazione. Il progetto è stato presentato nei giorni scorsi dall’assessore all’Innovazione del Comune di Firenze Lorenzo Perra, dall’assessore all’Ambiente Alessia Bettini e dal direttore dei Sistemi informativi di Conad del Tirreno Maurizio Barsacchi. 
Per l'assessore Perra il progetto serve a “semplificare la vita ai cittadini nei rapporti con il Comune di Firenze, grazie a questo sistema sarà possibile pagare i bollettini alla cassa del supermercato, spendendo un po’ meno che alle Poste e contribuendo a rendere più bella la città. Lo facciamo insieme a Conad – ha aggiunto - con un sistema che si appoggia a un progetto europeo del Comune di Prato, perché riteniamo giusto utilizzare i sistemi che funzionano di altre amministrazioni”. “Sono già attivi i sistemi di pagamento dei servizi scolastici – ha poi sottolineato Perra - circa 125mila pagamenti potenziali all’anno, che se fossero versati tutti tramite Eu-Pay renderebbero disponibili per queste iniziative circa 80mila euro. Pensiamo di estendere il progetto anche ad altri sistemi di pagamento come la Tari, che emette circa 380mila bollettini all’anno tra acconto e saldo e alle multe per le infrazioni al codice della strada”.  
Grazie all’introduzione del sistema di pagamento europeo Eu Pay, sarà possibile pagare i tributi comunali in 20 punti di vendita Conad nel comune di Firenze. Si potranno pagare i bollettini direttamente alle casse dei punti di vendita Conad avendo a disposizione tutti i sistemi di pagamento con cui è possibile pagare la spesa. Il servizio Eu Pay, oltre ad essere economico (il cittadino paga meno commissioni), è pratico (pagamento multicanale e con ogni forma di pagamento: Conad Card, buoni Conad, carta di credito, bancomat, contanti) e sicuro (codice identificativo Ean e lo scontrino servirà da quietanza). I bollettini saranno riconoscibili grazie al codice Ean (codice identificativo composto da 41 cifre, che garantisce sicurezza nell’identificazione dell’utente) e al simbolo Eu Pay apposti dal Comune di Firenze. Una modalità operativa assolutamente replicabile che mira a rendere più efficienti ed efficaci i rapporti tra cittadino e pubbliche amministrazioni, enti e altri soggetti, e ricevere servizi migliori.

Agipress

Ultima modifica ilLunedì, 20 Giugno 2016 16:07
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici