Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

OSSERVATORIO ASTRONOMICO – L’astronauta Paolo Nespoli al taglio del nastro

L'astronauta Paolo Nespoli sarà presente all'inaugurazione dell'Osservatorio del Chianti L'astronauta Paolo Nespoli sarà presente all'inaugurazione dell'Osservatorio del Chianti

Voluto dai comuni di Barberino e Tavarnelle e sostenuto da vari sponsor. 350mila euro l’investimento complessivo

AGIPRESS – BARBERINO VAL D’ELSA - Sarà presente il grande astronauta Paolo Nespoli, domenica prossima, 7 luglio, a partire dalle ore 10,30, all’inaugurazione ufficiale dell’osservatorio polifunzionale del Chianti, un progetto che ha previsto un investimento complessivo pari a 350mila euro. Dopo la realizzazione del corpo centrale, tenuto a battesimo da un’altra illustre personalità del mondo scientifico, l’astrofisica Margherita Hack, recentemente scomparsa, altri importanti interventi di completamento della struttura e di dotazione della strumentazione scientifica portano a termine il progetto: l’installazione della cupola, l’elemento posto a copertura della struttura che con un diametro di 7 metri consente di accogliere sofisticate attrezzature finalizzate a scrutare il cielo, il completamento dell’area interna ed esterna che ospita l’Osservatorio, circondato dal Parco botanico del Chianti, la dotazione di una stazione meteo e geosismica all’avanguardia e la presenza di un telescopio del diametro di 40 cm fornito dall’Università di Firenze. “Un progetto scientifico di rilievo internazionale – hanno sottolineato i sindaci Maurizio Semplici (Barberino Val d’Elsa) e Sestilio Dirindelli (Tavarnelle Val di Pesa) – che si realizza in ogni sua parte grazie all’impegno dell’Unione comunale, dei soggetti che lo hanno sostenuto e della passione dei volontari del Comitato scientifico e degli astrofili e dell’associazione Ludica. Non possiamo che considerarlo un grande successo in tempi di crisi come quelli che stiamo vivendo; oltre a rilevare le sue utili funzioni di carattere scientifico, come la stazione sismica e quella meteorologica, l’Osservatorio costituisce un valore aggiunto per il territorio per le sue potenzialità turistiche e soprattutto per quelle didattiche e culturali.

Per prenotare e conoscere il programma degli eventi è possibile contattare tel. 339 7554145. Info: www.osservatoriodelchianti.it, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Agipress
 
 

 

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici