Menu
SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

INNOVAZIONE - Rivoluzione "digitale"per la Provincia di Lucca

Innovazione nella pubblica amministrazione, Lucca all'avanguardia Innovazione nella pubblica amministrazione, Lucca all'avanguardia

Risparmi di tempo e denaro dalla trasmissione telematica dei contratti e della registrazione all'agenzia delle entrate

AGIPRESS - Risparmio di tempo, di denaro, maggiore efficienza e velocità nella trasmissione dei documenti e vari benefici anche sul fronte del lavoro amministrativo di alcuni uffici della Provincia di Lucca. Sono i vantaggi che derivano dall’applicazione, da parte dell’amministrazione provinciale di Lucca, della legge n. 221 del 17 dicembre 2012 che impone ( dal 1 gennaio 2013), la stipula dei contratti di appalti pubblici in forma pubblica amministrativa (per intenderci quelli rogati dal Segretario generale dell’ente) con modalità elettronica. Di qui l'opportunità di registrare per via telematica i contratti pubblici che hanno per oggetto l'appalto di lavori, servizi o forniture. Palazzo Ducale, inoltre, ha adottato la modalità elettronica anche per il conseguente invio della documentazione all'Agenzia delle Entrate per la necessaria (e obbligatoria) registrazione degli atti. Questa riorganizzazione del lavoro di una parte degli uffici amministrativi e, in particolare, dell’Ufficio Centro unico gare, permette un’evidente risparmio di tempo e una notevole economicità, oltre che per l’ente, anche per gli imprenditori privati affidatari di contratti di appalti pubblici. La trasmissione via telematica, inoltre, consentirà all’Ufficio centro unico gare di Palazzo Ducale di evitare di conteggiare le marche da bollo necessarie, apporle, annullarle e portare materialmente i documenti da registrare alla competente Agenzia delle Entrate di Guamo.

Agipress

Ultima modifica ilGiovedì, 26 Settembre 2013 13:49
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici