Menu
Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Salute mentale, in Italia un milione di anziani con demenze

Salute mentale, in Italia…

Con una prevalenza d...

"Clowning e Alzheimer" nasce il primo corso in Italia per professionisti nella cura della persona con demenza

"Clowning e Alzheime…

Aperto a professioni...

SCIENZA - Fisici di Firenze e Orlèans dimostrano come gli anticorpi reagiscono a corpo estraneo. Come un "portiere"

SCIENZA - Fisici di Firen…

Esattamente come un ...

GREEN ECONOMY MOTORE DI CRESCITA, PER IMPRESE E' ANTIDOTO ALLA CRISI

GREEN ECONOMY MOTORE DI C…

Un’impresa su quattr...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Innovazione, partecipazione e sviluppo, il mondo del digitale per due giorni a Prato

Innovazione, partecipazione e sviluppo, il mondo del digitale per due giorni a Prato Innovazione, partecipazione e sviluppo, il mondo del digitale per due giorni a Prato

Innovazione e cittadinanza, innovazione e servizi, innovazione e sviluppo, innovazione e fiscalità locale i temi centrali nell'ambito di "Dire e Fare"

AGIPRESS - FIRENZE - Per due giorni Prato diventa protagonista del mondo digitale alla presenza di player nazionali e internazionali del settore. Si parte giovedì 9 giugno per continuare venerdì 10. La prima giornata organizzata da Anci Toscana e Forum PA, in stretto accordo con la Regione Toscana, nell'ambito della rassegna Dire e Fare 2016, si terrà a palazzo Banci Buonamici e sarà dedicata a innovazione, partecipazione e sviluppo. "Sarà l'occasione - ha spiegato l'assessore all'agenda digitale di Prato Benedetta Squittieri - per mettere a confronto le buone pratiche delle pubbliche amministrazioni sul tema dell'innovazione. Poterla organizzare nella nostra città è un riconoscimento per le tante attività che stiamo mettendo in pratica su questo tema in maniera davvero forte".

QUATTRO I TEMI principali di discussione su cui saranno chiamati a confrontarsi esperti, amministratori e portatori di interessi: Innovazione e cittadinanza, innovazione e servizi, innovazione e sviluppo, innovazione e fiscalità locale. Fra i partecipanti, oltre a Matteo Biffoni presidente Anci Toscana e Carlo Mochi Sismondipresidente FPA, ci saranno l’onorevole Vincenza Bruno Bossio, membro dell’Intergruppo parlamentare Innovazione; Vittorio Bugli, assessore della Regione Toscana; Marco Filippeschi, responsabile Innovazione Anci nazionale e sindaco di Pisa; Antonello Giacomelli, sottosegretario ministero Sviluppo Economico; Angelo Rughetti, sottosegretario alla Pubblica Amministrazione.

Come possiamo accelerare il processo di rinnovo delle nostre infrastrutture e delle aziende? Che azioni possono essere intraprese per cambiare tendenza sulla gestione e lo sfruttamento dei dati? Quali possono essere le azioni per facilitare la crescita delle start up con nuove soluzioni che si appoggiano proprio sui dati e sulle infrastrutture? Possiamo evitare di perdere anche questa nuova onda di opportunità per i nostri giovani? Queste le domande a cui si proverà a dare una risposta nel corso del tavolo di lavoro #futureproof Innovazione e Sviluppo introdotto da Paolo Nesi e coordinato Benedetta Squittieri. A facilitare i lavori Maria Cristina Corradini consulente Clelia Consulting per Anci Innovazione. Parole chiave del tavolo di lavoro Banda Ultra Larga, Infrastrutture immateriali, Dati, Start-up e Creazione d’impresa.

Nella seconda giornata, venerdì 10 giugno, saranno due i temi al centro degli incontri. Il primo, in programma nel salone consiliare della sede delle Provincia a partire dalle 10 dal titolo "Le PMI nell'economia digitale" sarà utile per scoprire come Google sta aiutando le piccole e medie imprese a entrare nell'economia di internet. Ad introdurre il seminario sarà l'assessore Squittieri e interverrà anche l'assessore alle attività produttive della Regione Toscana Stefano Ciuoffo. Durante la mattina oltre agli interventi dei manager di Google Diego Ciulli e Andrea Menè, alcuni imprenditori del territorio racconteranno la propria esperienza con il mondo di internet e il modo in cui si sono approcciati all'innovazione, dimostrando come realtà come l'e-commerce, la creazione di un sito o la realizzazione di un video per le proprie aziende abbia ad esempio cambiato il loro modo di lavorare.

AGIPRESS

Ultima modifica ilMartedì, 07 Giugno 2016 16:19
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici