Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

La formazione nelle scuole come occasione di confronto per generare nuovo "valore"

La formazione nelle scuole come occasione di confronto per generare nuovo "valore" La formazione nelle scuole come occasione di confronto per generare nuovo "valore"

Incontri con docenti e imprese per un obiettivo importante: la formazione delle generazioni future.

AGIPRESS - FIRENZE - Si parla spesso di formazione continua, da realizzarsi attraverso i diversi canali formali o meno e che abbia l’obiettivo di sviluppare, rafforzare e sostenere, una forma mentis disponibile alla ricerca continua, che tenda  al miglioramento incessante nell’ambito di tutta la vita professionale. Ruolo indispensabile in questo conteso in continuo movimento lo giocano la sperimentazione e l’innovazione che consentono di fare crescere le professionalità e di valorizzare le esperienze. Nelle scuole, i docenti si trovano in classe davanti a studenti in continua evoluzione ( dal punto di vista culturali, sociale, informativo), e per questo hanno l’esigenza di rivedere il progetto formativo, le modalità di trasmissione delle conoscenze, la comunicazione e di conseguenza di attivare forme di sperimentazione ( singole o di gruppo) per guidare verso un successo formativo non tanto e non solo  in termini di accumulo di conoscenze, quanto invece di vera e propria formazione della persona. E' in tale ottica che emerge sempre di più la necessità di un confronto tra docenti sulle proposte didattiche innovative, ma anche un confronto con le società formative, con le imprese, con le associazioni culturali e gli enti al fine di creare ‘occasioni fondamentali per riflettere sul proprio lavoro’ per contribuire allo sviluppo di una Scuola di Qualità. Percorso che si è avviato a fare il Liceo Artistico di Firenze dove sotto la guida della società Clelia Consulting, i docenti stanno affrontando alcune sessioni formative dedicate ai temi del cambiamento, dell’organizzazione e della comunicazione con l’obiettivo di partecipare e di co-creare un nuovo valore per la scuola stessa. Il percorso si concretizza con giornate di formazione che vedrà poi (il 24 maggio) anche un incontro informativo rivolto ad imprenditori e referenti del mondo del lavoro e dell’impresa che abbiano interesse ad entrare in relazione con gli istituti scolastici superiori.

Agipress

Ultima modifica ilDomenica, 05 Maggio 2019 16:33
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici