Menu
NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Salute mentale, in Italia un milione di anziani con demenze

Salute mentale, in Italia…

Con una prevalenza d...

"Clowning e Alzheimer" nasce il primo corso in Italia per professionisti nella cura della persona con demenza

"Clowning e Alzheime…

Aperto a professioni...

SCIENZA - Fisici di Firenze e Orlèans dimostrano come gli anticorpi reagiscono a corpo estraneo. Come un "portiere"

SCIENZA - Fisici di Firen…

Esattamente come un ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Il cartone animato "Trulli Tales", un successo italiano per i bambini di 123 Paesi

Il cartone animato "Trulli Tales", un successo italiano per i bambini di 123 Paesi Il cartone animato "Trulli Tales", un successo italiano per i bambini di 123 Paesi

Ambientato in Puglia tra i trulli dove sono si svolgono tutte le avventure dei piccoli quattro chef-maghi protagonisti del cartone in onda su Rai Yoyo tutti i giorni alle ore 16,50.

AGIPRESS - ROMA - Oltre 100 giorni di programmazione su Rai Yoyo con ottimi ascolti, un prestigioso premio internazionale appena vinto, vendite in tutto il mondo, il lancio del piano di licensing per il prossimo Natale. I risultati fin qui raggiunti dalla serie animata "Trulli Tales. Le Avventure dei Trullalleri" sono stati festeggiati ad Alberobello con attività per bambini e famiglie proprio fra i trulli dove sono ambientate le avventure dei piccoli quattro chef-maghi protagonisti del cartone in onda su Rai Yoyo tutti i giorni alle ore 16,50 (dal lunedì al venerdì anche alle ore 8,20) prodotto da Rai Fiction, Congedo Culturarte, Fandango Tv, Gaumont Animation e Groupe PVP in associazione con Gloob e ICI Radio-Canada. Una grande casa formata da trulli collegati tra loro, sede del Museo del Territorio, ha ospitato l’incontro al quale hanno partecipato Luca Milano, direttore di Rai Ragazzi, il coproduttore Domenico Procacci per Fandango TV, le autrici e coproduttrici della serie, Fiorella e Maria Elena Congedo e il sindaco di Alberobello, Michele Longo. L’area monumentale Aia Piccola, per l’occasione trasformata in Trullolandia, ha fatto invece da sfondo alle rappresentazioni di antichi mestieri, lezioni di cucina e pizzica finale. Nata dall’idea di due sorelle pugliesi, Fiorella e Maria Elena Congedo, "Trulli Tales. Le Avventure dei Trullalleri" è oggi in onda in tutta Europa, Medio Oriente e Africa su Disney Junior, in Brasile su Gloobinho, in Canada su Radio Canada. È inoltre stata venduta in Cina, Corea del Sud, Singapore e Nuova Zelanda, per un totale ad oggi di 123 paesi e 25 lingue. “Una bella collaborazione tra Rai e Fandango, di cui esce “L’amica geniale”, dopo tanti racconti drammatici prodotti insieme – ha detto Luca Milano – Le avventure dei Trullalleri è uno dei cartoni più visti di Rai Yoyo, la prima rete dei bambini perché la prima che vedono e quella più seguita, ma anche della app gratuita Rai Play Yoyo”. “E’ stato un atto di fiducia della Rai verso di noi che non avevamo mai fatto animazione”, gli ha fatto eco Domenico Procacci che insieme alle sorelle Congedo sta già pensando a un nuovo progetto per ora top secret e a una seconda serie sui Trullalleri.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici