Menu
Allergie nei bambini, è allarme: colpiti 4 su 10

Allergie nei bambini, è a…

Nei bambini al di so...

SCIENZA - L’asimmetria dentale ha effetti sulle aree del cervello associate alla memoria

SCIENZA - L’asimmetria de…

Può causare malattie...

Anche il cervello è colpito dal Covid-19: sintomi, complicanze e ripercussioni sulla gestione delle malattie neurologiche

Anche il cervello è colpi…

Uno studio sta racco...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Empoli, in pochi giorni il collegamento internet per la didattica a distanza

Empoli, in pochi giorni il collegamento internet per la didattica a distanza Empoli, in pochi giorni il collegamento internet per la didattica a distanza

L'intervento realizzato dalla Timenet  dopo una richiesta dell’amministrazione comunale per risolvere un problema di oggettiva difficoltà vissuto dalla Scuola secondaria statale di primo grado “Vanghetti” dell’Istituto comprensivo.

(AGIPRESS) - Una connessione alla Rete realizzata in pochi giorni e gratuitamente per permettere a centinaia di studenti di seguire le lezioni di Didattica a distanza (Dad). E’ quella realizzata dalla Timenet di Empoli, azienda specializzata in servizi di connettività per le imprese, rispondendo ad una richiesta dell’amministrazione comunale per risolvere un problema di oggettiva difficoltà vissuto dalla Scuola secondaria statale di primo grado “Vanghetti” dell’Istituto comprensivo Empoli Est. “Quello che realmente serviva alla scuola era un collegamento più potente ma per realizzarlo via fibra occorrevano almeno due mesi, un’attesa troppo lunga per tutti – spiega Franco Iorio, Presidente di Timenet – per questo abbiamo proposto un collegamento  via radio che richiede una tempistica inferiore e in più lo abbiamo fatto in pochi giorni proprio per consentire la ripresa delle lezioni il prima possibile. Inoltre abbiamo fornito gratuitamente anche l’ampliamento di banda Internet adatto alle esigenze del caso. Per noi è stato naturale rispondere a questa sorta di S.O.S. perché da sempre cerchiamo di sostenere il nostro territorio in varie forme e lo facciamo anche in quest’anno e in questo Natale particolarmente difficili per tutti a causa della pandemia”.

“Un intervento fondamentale che attendevamo con ansia per la nostra scuola e che ci auguriamo possa essere seguito dall'installazione della fibra ottica – precisa Grazia Mazzoni, Dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo Empoli Est - La sede della scuola Vanghetti ha 27 classi, oltre ai laboratori digitali innovativi, i quali necessitano, oggi più che mai, di collegamenti Internet potenti e adeguati alle molteplici attività. Ringraziamo l'amministrazione comunale e anche l’azienda Timenet per permetterci oggi di fare didattica in modo migliore”. “Avere da un lato aziende sensibili sul territorio in tema di connettività e, dall’altro lato, l’avvio da tempo da parte dell’amministrazione comunale di un percorso per dotare la città di fibra ottica sono due componenti che rendono efficace, come dimostra questo caso, la collaborazione tra ente pubblico e privato nell’ottica di migliorare i servizi alla comunità anche in un periodo di emergenza sanitaria come quello che stiamo vivendo – commenta Antonio Ponzo Pellegrini, Assessore alla Smart City del Comune di Empoli – E’ un rapporto che ci ha permesso di rispondere con tempestività ad un’esigenza di Dad, anche last minute, rispetto a quanto accaduto in altri territori. La pandemia ci ha costretto a stravolgere anche il cronoprogramma degli interventi di cablaggio sul territorio – aggiunge l'Assessore - dando priorità alle zone dove sono le scuole e d’intesa con i soggetti coinvolti, Citelum e Open Fiber in base all’accordo quadro siglato. Prevediamo di concludere la prima fase della posa della fibra ottica nel primo trimestre 2021 per completarla, scuole comprese, entro l’estate”. AGIPRESS

Ultima modifica ilDomenica, 13 Dicembre 2020 16:24
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici