Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Borse di studio per gli studenti universitari della Toscana

Borse di studio per gli studenti universitari della Toscana Borse di studio per gli studenti universitari della Toscana

Dopo l'approvazione delle graduatorie, entro dicembre sarà erogata la prima rata

AGIPRESS - FIRENZE - Per gli universitari toscani che hanno vinto le borse di studio 2014/2015 in arrivo circa 12 milioni di euro. Lo stabilisce una delibera approvata oggi su proposta dell'assessore regionale Emmanuele Bobbio che assegna all'azienda per il diritto allo studio universitario  la cifra utile a coprire la spesa di quelle borse. Si tratta di fondi ministeriali assegnati alla Regione Toscana in due tranche, l'ultima delle quali arrivata pochi giorni fa. Nel frattempo, con l'anno accademico iniziato il primo novembre, l'azienda regionale DSU aveva approvato le graduatorie degli aventi diritto e dovrà anche erogare, entro questo dicembre, la prima rata della borsa: circostanza, quest'ultima, adesso possibile grazie alla delibera odierna. "Il rispetto di questa scadenza - commenta Emmanuele Bobbio - preme certo agli studenti, che così vedono non vanificato un loro diritto, ma importa anche a noi e alla nostra Azienda: riuscire a erogare i fondi entro la fine dell'anno costituisce infatti un criterio di premialità per l'assegnazione, da parte del ministero, di questi soldi alle Regioni". Nell'ultimo anno accademico, in Toscana gli universitari vincitori di borsa di studio erano oltre 13 mila.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici