Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Una rete sociale per l’Alzheimer, si presenta il nuovo progetto di AIMA

Una rete sociale per l’Alzheimer, si presenta il nuovo progetto di AIMA Una rete sociale per l’Alzheimer, si presenta il nuovo progetto di AIMA

Conferenza stampa domani 12 dicembre alle ore 12 presso la sala conferenze di Cesvot

AGIPRESS - FIRENZE - Come si riconosce l'Alzheimer? Come si affronta? Quanti sono i toscani affetti da questa malattia? Quale il ruolo di una comunità solidale? Se ne parlerà in una conferenza stampa domani 12 dicembre alle ore 12 presso la sala conferenze di Cesvot via Ricasoli 9 in cui sarà presentato anche un nuovo progetto di Aima (Associazione Italiana Malattia di Alzheimer). Interverranno Federico Gelli presidente Cesvot, Manlio Matera presidente Aima Firenze, Barbara Trambusti e Lorenzo Roti Regione Toscana, Simone Gheri direttore Anci Toscana. La Demenza è una malattia caratterizzata da un deficit cognitivo che interferisce sensibilmente con gli atti della vita quotidiana. Tra le diverse forme di Demenza, la malattia di Alzheimer è quella che si presenta con maggior frequenza. 

Agipress

Ultima modifica ilDomenica, 11 Dicembre 2016 18:40
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici