Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

UE, SASSOLI: EUROSCETTICI GIOCHINO PARTITA EUROPEA

UE, SASSOLI: EUROSCETTICI GIOCHINO PARTITA EUROPEA UE, SASSOLI: EUROSCETTICI GIOCHINO PARTITA EUROPEA

AGIPRESS - "Il primo mese dopo le elezioni europee ha dimostrato che se non prendi parte al gioco europeo, non sei nel gioco, non stai giocando". Cosi' il presidente del Parlamento europeo David Sassoli in un'intervista a Politico.eu dove mette in guardia le forze euroscettiche a mettere da parte i loro calcoli interni nazionali e svolgere un ruolo costruttivo se vogliono essere coinvolti nel processo decisionale dell'Ue. "Se i nostri governi e i nostri paesi non vogliono essere emarginati, devono rimanere all'interno della partita europea", ha precisato prendendo in prestito poi un'analogia del linguaggio del calcio: "In Europa, giochiamo in Champions League, piuttosto che nelle partite nazionali". Sassoli nella sua intervista ha poi parlato della neo presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, "che ha ascoltato molto il Parlamento", definendo cio' "una buona cosa", sottolineando poi che molte delle idee che von der Leyen ha proposto provengono dalle piattaforme politiche dei quattro principali gruppi pro-Ue in Parlamento. Sassoli ha poi proposto per l'Ue un nuovo "patto politico" con altre istituzioni per migliorare il processo degli Spitzenkandidat, creare liste transnazionali di candidati per le future elezioni del Parlamento europeo e rafforzare il potere di iniziativa legislativa del Parlamento.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici