Menu
SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

TRASPORTI - Trenitalia conferma il Frecciabianca per tutta l'estate

Il treno Frecciabianca Il treno Frecciabianca

Concordato con la Regione Toscana il mantenimento sulla linea Tirrenica fino a settembre, rimandando ogni ulteriore decisione a successive verifiche

AGIPRESS - FIRENZE -  Il treno Frecciabianca 9762 verrà confermato per tutta l'estate, oltre il cambio orario di giugno e, comunque, non sarà deviato fino a quando Trenitalia non offrirà ai viaggiatori della linea una valida alternativa. Questo uno degli accordi raggiunti dall’assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli e dall’amministratore delegato di Trenitalia, Vincenzo Soprano, nel corso di un incontro al quale ha partecipato anche il direttore regionale dell’azienda di trasporti Gianluca Scarpellini.

“Ho incontrato Soprano – spiega Ceccarelli – per discutere con lui e Scarpellini della situazione del trasporto ferroviario toscano e condividere con i vertici di Trenitalia la necessità di un maggiore coinvolgimento della Regione e del territorio prima di programmare cambiamenti significativi nei servizi ferroviari che interessano gli utenti della Toscana. Valutare insieme le varie situazioni con il necessario anticipo ci può consentire di cercare e predisporre alternative per evitare o ridurre al minimo i disagi per i cittadini toscani, ai quali comunque deve essere garantita una maggiore informazione”.

Nel corso dell’incontro è stata inoltre confermata da Soprano l’intenzione di fornire alla Toscana nuove carrozze a doppio piano di tipo Vivalto entro la fine dell’anno. La volontà di Trenitalia, fatta salva la disponibilità dei mezzi che devono essere loro consegnati dal produttore Ansaldo Breda, è fornire circa 30 nuove carrozze, equivalenti a 6 treni.

Agipress

Ultima modifica ilMartedì, 23 Aprile 2013 17:25
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici