Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

"Storia e Storie di Toscana", nell'ultimo numero focus su Cefalonia

"Storia e Storie di Toscana", focus su Cefalonia "Storia e Storie di Toscana", focus su Cefalonia

A breve un confronto pubblico su quella che è definita essere l'isola dei silenzi e omissioni.

AGIPRESS - FIRENZE - L'isola delle tante, fin troppe verità, ma anche dei silenzi, delle omissioni e degli interrogativi che ancora non hanno trovato risposte chiare e certe. Come il numero effettivo dei morti combattendo contro i tedeschi e di quelli fucilati successivamente. Questo è uno dei tanti interrogativi a cui ha cercato di dare un senso ed una risposta il nuovo numero del periodico toscano "Storia e Storie di Toscana", dedicato in gran parte alle tragiche vicende di Cefalonia a partire dall'8 settembre 1943. "L'obiettivo della redazione della rivista - spiega il direttore Pierandrea Vanni - è quello di contribuire a fare chiarezza su quella che viene definita l'isola delle tante, troppe verità e delle tante omissioni che non hanno ancora trovato risposte certe". Uno degli argomenti affrontati, ma non certo  il solo, è quello  relativo al ruolo avuto a Cefalonia dell'allora tenente e poi capitano Renzo Apollonio, al centro anche del recente libro di Elena Aga Rossi che ha provocato polemiche e proteste soprattutto perché attribuisce al futuro generale un ruolo attivo di collaborazionista dei nazisti. Ma che cosa rappresenta veramente Cefalonia? Il primo atto della resistenza militare dopo l'8 settembre, come ebbe a definirla il Presidente Ciampi? Oppure il frutto di una serie di equivoci, tensioni o addirittura strumentalizzazioni all'interno della Acqui e soprattutto del prevalente desiderio dei soldati di tornare a casa? "A questi quesiti e altri ancora - spiega Vanni -  ST  vuole dare spazio allargando la riflessione, tanto che intendiamo organizzare presto un confronto pubblico a Firenze tra studiosi ed esperti per chiarire quanto Cefalonia non sia più l'Isola dei fantasmi".

Agipress

Ultima modifica ilLunedì, 30 Ottobre 2017 18:00
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici