Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Solidarietà, per i bambini malati arriva una donazione della Compagnia Babbo Natale

Solidarietà, per i bambini malati arriva una donazione della Compagnia Babbo Natale Solidarietà, per i bambini malati arriva una donazione della Compagnia Babbo Natale

Donati 20mila euro in assegni alla Fondazione Tommasino Bacciotti

AGIPRESS - FIRENZE - Un’estate all’insegna della solidarietà: la Compagnia di Babbo Natale continua il suo percorso di beneficenza con una nuova iniziativa a favore dei bambini lungodegenti del Meyer, donando 20mila euro in assegni alla Fondazione Tommasino Bacciotti, fondata nel 2000 da Paolo Bacciotti e dalla moglie Barbara, che porta il nome del figlio scomparso il 19 dicembre 1999, a soli 9 mesi, per una grave e rara forma di tumore cerebrale. Ieri sera, presso il Circolo Canottieri di Firenze, in occasione dell’assemblea per il rinnovo degli organi dirigenti, il presidente della Compagnia Roberto Giacinti ha consegnato, alla presenza dell’assessore al Welfare e alla Sanità Sara Funaro, gli assegni destinati a sostenere la Fondazione Bacciotti per l’ospitalità prestata alle famiglie di bambini soggetti a lunghe cure presso il Meyer e alle famiglie stesse per contribuire al sostegno delle spese che devono sostenere. “È molto bello quando due realtà come la Fondazione Bacciotti e la Compagnia di Babbo Natale si uniscono e danno una mano ai bambini malati di tumore e alle loro famiglie - ha detto l’assessore Funaro -, regalando loro sorrisi. La solidarietà è una ricchezza, è un tratto distintivo della nostra città e sono orgogliosa dei fiorentini che rispondono sempre con grande generosità alle iniziative organizzate per raccogliere fondi da devolvere alle persone in difficoltà e ai bambini che soffrono”. “Siamo felici di poter dare un aiuto concreto alla Fondazione Bacciotti e alle famiglie che vivono un momento difficile - ha dichiarato Roberto Giacinti -. Vogliamo mostrare a tutti che Babbo Natale esiste davvero e porta doni a chi ne ha più bisogno". “Siamo molto contenti di essere presenti anche a luglio con i nostri doni e dimostrare che Babbo Natale è vicino a chi ha bisogno anche in estate - ha detto il vicepresidente della Compagnia Andrea Ungar".

AGIPRESS

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici