Menu
Allergie nei bambini, è allarme: colpiti 4 su 10

Allergie nei bambini, è a…

Nei bambini al di so...

SCIENZA - L’asimmetria dentale ha effetti sulle aree del cervello associate alla memoria

SCIENZA - L’asimmetria de…

Può causare malattie...

Anche il cervello è colpito dal Covid-19: sintomi, complicanze e ripercussioni sulla gestione delle malattie neurologiche

Anche il cervello è colpi…

Uno studio sta racco...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Sanità Toscana, assunzione di 174 infermieri nel Sistema sanitario regionale

Sanità Toscana, assunzione di 174 infermieri nel Sistema sanitario regionale Sanità Toscana, assunzione di 174 infermieri nel Sistema sanitario regionale

Avviate le procedure per 129 posti a tempo indeterminato e 45 a tempo determinato.

AGIPRESS - FIRENZE - Il direttore generale della sanità regionale toscana, Federico Gelli, ha autorizzato le Aziende a procedere all'assunzione di 174 infermieri nel Sistema Sanitario Regionale; 129 a tempo indeterminato e 45 a tempo determinato”. Lo ha annunciato il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani. Estar, l'Ente di supporto tecnico-amministrativo regionale, ha potuto trasmettere alle Aziende Asl e alle Aziende ospedaliero universitarie i nominativi degli infermieri che sono ai primi posti della graduatoria approvata nel giugno dello scorso anno. Si tratta di 64 nominativi che verranno assunti dall'Azienda Usl Toscana Centro, di 80 che rinforzeranno l'organico dell'Azienda Usl Toscana Nord Ovest e di 30 che lavoreranno per l'Azienda ospedaliero universitaria pisana. Sono in corso di autorizzazione altre assunzioni di infermieri professionali in altre Aziende del Sistema sanitario regionale. “Si tratta - aggiunge il presidente Eugenio Giani - di rispondere positivamente alla giusta esigenza di rinforzare gli organici per sopperire alle assenze dovute alla pandemia e per rispondere con forze nuove ai ritmi di lavoro aumentati a causa della pressione che sta interessando da molto tempo i nostri ospedali. Abbiamo deciso di farlo non con un provvedimento episodico o con soluzioni tampone, ma con scelte strutturali che, ne sono sicuro, serviranno a rinforzare la qualità e l'intensità dei servizi offerti ai pazienti. Colgo l'occasione per ringraziare tutti i circa 50.000 operatori della sanità toscana per ciò che hanno fatto, stanno facendo e continueranno a fare per garantire a tutti le migliori cure”. AGIPRESS

 

 

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici