Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Rossi a Letta: "Orgogliosi di ospitare il presidente Usa e la sua famiglia"

Barack Obama con la moglie Michelle e le due figlie potrebbero essere ospiti della Toscana nella villa del parco di San Rossore Barack Obama con la moglie Michelle e le due figlie potrebbero essere ospiti della Toscana nella villa del parco di San Rossore

Lettera del presidente della Regione al premier: “La villa presidenziale di San Rossore pronta per gli Obama”

 

AGIPRESS - FIRENZE – "Desidero ringraziarti per l'invito che hai rivolto a Barack e Michelle Obama a venire in Toscana. La Toscana sarà felice di accoglierli e noi fin da ora siamo pronti a mettere a disposizione degli ospiti la villa presidenziale del Gombo, nel parco di San Rossore". E’ con queste parole che il presidente della Regione, Enrico Rossi, conclude una breve lettera inviata oggi (venerdì 18) al premier, Enrico Letta, appena tornato dalla sua visita al presidente degli Stati Uniti. "Caro presidente, desidero congratularmi vivamente con te per l'esito positivo della visita appena compiuta negli Stati Uniti e dei colloqui con il presidente Obama", scrive Rossi in apertura della missiva. "Ho letto dell'apprezzamento e della fiducia che il presidente americano ti ha manifestato - prosegue il messaggio - e questo ha risvegliato in me una sentimento di orgoglio. Il nostro paese ha bisogno di ritrovare autorevolezza nel consesso internazionale e la tua missione è stata un passo importante e incoraggiante in questa direzione". Quindi la conclusione con l’invito in Toscana.

 Agipress

Ultima modifica ilVenerdì, 18 Ottobre 2013 18:48
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici