Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Riforma Tribunali dei Minori, il no dell'Associazione Italiana dei Magistrati per i Minorenni e per la Famiglia

Riforma Tribunali dei Minori, il no dell'Associazione Italiana dei Magistrati per i Minorenni e per la Famiglia Riforma Tribunali dei Minori, il no dell'Associazione Italiana dei Magistrati per i Minorenni e per la Famiglia

Il documento presentato: "Riforma indebolirebbe gravemente il sistema di protezione dell'infanzia"

AGIPRESS - FIRENZE - La riforma della giustizia minorile è in discussione al Senato. Si tratta del Disegno di legge n. 2284 “Delega al Governo recante disposizioni per l’efficienza del processo civile” che nel testo approvato lo scorso marzo alla Camera delega il Governo a cancellare i tribunali dei minorenni per sostituirli con "sezioni specializzate per la persona, la famiglia e i minori" presso i tribunali ordinari. Un percorso che ha acceso una forte discussione. L'Associazione Italiana dei Magistrati per i Minorenni e per la Famiglia ha stilato un documento per la Commissione Giustizia del Senato che ne evidenzia le criticità. "Il disegno di legge approvato dalla Camera  - si legge nel documento a firma del presidente Francesco Micela del segretario Susanna Galli - si risolve in una penalizzazione della giustizia minorile, con una sottrazione di specializzazione e di risorse che indebolirebbe gravemente il sistema di protezione dell'infanzia, strategico per il futuro del paese. Peraltro  - continua - la riforma si tradurrebbe non solo nella perdita di specializzazione, ma anche in una soluzione diseconomica e destinata ad incrementare i costi di funzionamento del sistema giudiziario nel suo complesso". Così l'Associazione lancia un grido di allarme ed esprime il proprio dissenso a questa riforma "proprio mentre l'Europa con la recente approvazione della direttiva sulle garanzie procedurali per i minori penalmente indagati ribadisce la necessità di potenziare la specializzazione dell'intervento giudiziario minorile, evidenziandone la funzione preventiva e la specificità rispetto alla giustizia ordinaria" conclude la nota. Vedi sotto il documento allegato.

Agipress

Ultima modifica ilMartedì, 24 Gennaio 2017 17:13
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici