Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Possibile neve in collina, in Toscana estesa allerta gialla

Possibile neve in collina in Toscana, estesa allerta gialla Possibile neve in collina in Toscana, estesa allerta gialla

Atteso peggioramento nelle prossime ore per neve e vento in tutta la regione.

AGIPRESS - FIRENZE - Esteso fino alle 13 di domani, lunedì 17 dicembre, l'allerta 'giallo' per neve e vento valido in tutte le Province della regione. Oggi, domenica, è atteso un peggioramento del meteo con precipitazioni diffuse in arrivo a partire da ovest e nevicate generalmente a quote di montagna, ma possibili localmente anche 500-600 mt. Per lunedì è invece atteso un generale abbassamento delle nevicate fino a quote di collinari (anche 200-300 mt nell'area dell'Appennino). In particolare dal primo pomeriggio di oggi sono previste piogge, prima sulle province occidentali, poi su quelle più interne. Attese precipitazioni diffuse in serata e possibili temporali isolati, più probabili sull'Arcipelago, nell'area costiera (occidentale) e nelle province centrali e meridionali della regione. Previsti anche forti venti di grecale, in particolare sull'Appennino e nelle zone centro meridionali. Le forti raffiche andranno ad attenuarsi nella mattinata di domani. Nel pomeriggio sono attese nevicate a quote generalmente superiori a 500-600 metri sulle zone settentrionali, ma localmente a quote più basse in serata in particolare sull'Alto Mugello. Domani attese precipitazioni su gran parte della regione. Temporali soprattutto sull'Arcipelago e nella provincia e sul litorale grossetani. La neve potrà cadere già dalle prime ore della notte, fino a 200-300 metri sulle zone Appenniniche e fino a 300-500 metri sui restanti rilievi. Graduale attenuazione dei fenomeni, compreso il vento, nel corso della mattinata. Per informazioni più dettagliate e per le norme di comportamento da tenere in occasione di tali fenomeni consultare la pagina www.regione.toscana.it/allertameteo.

Agipress

Ultima modifica ilDomenica, 16 Dicembre 2018 17:34
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici