Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

PEOPLE MOVER - Da Bruxelles ok al collegamento fra aeroporto Galilei e stazione ferroviaria di Pisa

Sette milioni in arrivo dalla Ue per il people mover fra Galilei e stazione ferroviaria a PIsa Sette milioni in arrivo dalla Ue per il people mover fra Galilei e stazione ferroviaria a PIsa

L’annuncio del governatore Rossi: “L’opera si farà nel rispetto dei tempi”. Via libera al finanziamento Ue di 7 milioni di euro

AGIPRESS – PISA – Il people mover tra la stazione ferroviaria di Pisa e l’aeroporto Galileo Galilei si farà. Lo ha annunciato il governatore della Toscana, Enrico Rossi, che ha così commentato la notizia giunta da Bruxelles sul via libera per la realizzazione: “Ora c’è la certezza: il people mover si farà, si farà bene e nel rispetto dei tempi”. E’ di stamani, infatti, la notizia che il commissario Ue alle politiche regionali Johannes Hahn ha firmato l’ok al finanziamento di oltre 7 milioni di euro. “E’ un’ottima notizia. Abbiamo dovuto affrontare un lungo iter, prima per l’inserimento dell’opera nei grandi progetti europei e poi per superare gli ostacoli della normativa sulla concorrenza, ma alla fine ce l’abbiamo fatta e oggi siamo arrivati in porto. E’ un bel risultato per la mobilità urbana di Pisa e per il sistema aeroportuale della Toscana”.

Con la conclusione della “procedura di notifica” la Commissione europea ha dato l’ok al finanziamento per la realizzazione del people mover. La “procedura di notifica” alla Commissione europea si è resa necessaria in quanto il progetto ha un costo superiore ai 50 milioni di euro.

Dopo numerosi incontri, richieste di chiarimenti e con le ultime integrazioni inviate a  marzo 2013 è stato concesso un contributo dell’Unione pari a 7,037 milioni di euro. Il via libera al finanziamento europeo sblocca di fatto anche i 14,1 milioni di euro di compartecipazione statale e regionale, portando il contributo pubblico alla realizzazione di questo intervento ad un totale di 21,14 milioni di euro. La realizzazione di questo intervento richiede un investimento complessivo di 78,9 milioni. I lavori partiranno all’inizio del 2014 e si concluderanno nel giro di due anni, entro dicembre 2015.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici