Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

ONU - Domani Veronica Berti Bocelli a New York per parlare dello status delle donne nel mondo

ONU - Domani Veronica Berti Bocelli a New York per parlare dello status delle donne nel mondo
   

La Fondazione Andrea Bocelli partecipa alla 61esima Commissione sullo stato delle donne, che si riunisce ogni anno a New York per promuovere la parità di genere

AGIPRESS - FIRENZE - Un discorso sull’uguaglianza di genere, a favore di tutte le donne che vedono i loro diritti negati. È quello che pronuncerà giovedì 16 marzo, Veronica Berti Bocelli, Vice Presidente della Fondazione Andrea Bocelli, ospitata dalla 61esima Commissione delle Nazioni Untite sullo Status delle Donne, commissione funzionale del Consiglio Economico e Sociale dell’ONU, che si riunisce ogni anno a New York per promuovere la parità di genere e l'empowerment delle donne. Veronica Berti Bocelli sarà tra i relatori del panel organizzato dal Governo Ungherese e da UN Women, e moderato dal Rappresentante Permanente dell’Ungheria alle UN - Ambasciatore Bogyay - dal titolo “Work-life (Im)balance” che discuterà le politiche, i programmi e le buone pratiche finalizzate alla realizzazione dei diritti delle donne e l'emancipazione affrontando le sfide che le donne devono sostenere nell'adempimento delle loro molteplici ruoli nel lavoro e nella loro famiglia.

Veronica Berti Bocelli porterà la sua esperienza dal personale alla fondazione. Una esperienza di fiducia e azioni di empowerment che dalla famiglia si diramano sul campo attraverso la Fondazione. In rappresentanza della Fondazione, che dal 2011 aiuta le persone in difficoltà a causa di malattie, condizioni di povertà ed emarginazione sociale, affronteranno i temi dell’occupazione femminile e della conciliazione tra vita familiare e professionale, condividendo le esperienze che hanno permesso loro di diventare madri, senza temere di essere escluse o emarginate nel mondo del lavoro. Ampio risalto sarà dato anche all’impegno che la Fondazione Andrea Bocelli porta avanti, in favore di Haiti, dove garantisce l’accesso a istruzione, beni di prima necessità, assistenza sanitaria e, insieme alla Fondation St Luc, partner locale di progetto, in 5 delle Comunità più povere e remote del Paese. I progetti di intervento dall’educazione alla sanità offrono spazi anche di formazione delle donne su temi di prevenzione e consapevolezza di sé.

AGIPRESS

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici