Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

OGGI LA GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Scarpe rosse per denunciare la violenza anche in tante piazze italiane Scarpe rosse per denunciare la violenza anche in tante piazze italiane

Si ricordano le tre eroine uccise nel 1960 nella Repubblica Dominicana. Manifestazioni in tutta Italia. Gli appuntamenti principali in Toscana

AGIPRESS – FIRENZE - Oggi, lunedì 25 novembre, è la Giornata mondiale Onu contro la violenza sulle donne, in onore delle tre sorelle Mirabel, eroine della lotta di liberazione della Repubblica Dominicana, torturate e uccise nel 1960 dagli agenti del dittatore Rafael Trujillo. Un fenomeno che ha dimensioni agghiaccianti: più del 70% delle donne nel mondo ha subito violenza almeno una volta nel corso della vita, ha ricordato il segretario generale delle Nazioni unite Ban Ki-moon. Fra le tantissime iniziative in programma oggi in Italia (nel nostro Paese sono state 128 le vittime di femminicidio dall'inizio dell'anno) spicca la nomina del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, a Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana all'avvocatessa Lucia Annibali di Pesaro, sfregiata con l'acido per ordine del suo ex fidanzato.

Tanti gli appuntamenti anche in Toscana. Fra questi, a Firenze esposto un drappo rosso dal balcone del terrazzino di Palazzo Vecchio. A Pistoia un flash mob per dire no alla violenza contro le donne, nel pomeriggio in piazza del Duomo. A Prato una performance “l’assenza dei tuoi passi”con 128 donne che hanno indossatno un paio di scarpe rosse per ogni donna uccisa ai piedi di un lungo tappeto simbolo. A Pisa flash mob alle 17 su Ponte di Mezzo. Sciarpe rosse e nastri legati insieme. A Massa il forum “Io mi affermo”, dalle 17.30 nella sala meeting dell’hotel Excelsior di Marina di Massa. A Livorno, dalle 16,30 alle 19,30, al Centro Donna un reading musicale: l’attore Carlo Zanotti interpreta alcuni brani tratti ai testi di Dacia Maraini.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici