Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NUOVO LOGO FIRENZE - Ghelli: "Firenze senza giglio? Come il Chianti senza gallo nero"

NUOVO LOGO FIRENZE - Ghelli: "Firenze senza giglio? Come il Chianti senza gallo nero" NUOVO LOGO FIRENZE - Ghelli: "Firenze senza giglio? Come il Chianti senza gallo nero"

"Con un colpo di spugna cancellate le radici e la storia della nostra città"

AGIPRESS - FIRENZE - "Ho l'impressione che Diego Della Valle debba stare in campana: di questo passo toglieranno il giglio anche dalle maglie della Fiorentina”. Scherza così Iacopo Ghelli, candidato a sindaco nelle prossime primarie Pd del 23 marzo. La battuta riguarda il nuovo brand della città di Firenze scelto a seguito di un concorso internazionale, a sceglierlo una giuria composta da specialisti del settore, docenti universitari e giornalisti.

“Leggo che il nuovo brand non intende sostituire il nostro storico simbolo – dichiara Ghelli – perché verrà utilizzato a fini di marketing commerciale e culturale. Sarà. Sta di fatto che con un colpo di spugna abbiamo cancellato le radici e la storia della nostra città, simbolicamente rappresentata da sempre dal giglio fiorentino, citato anche nel Paradiso dantesco”. “Personalmente ho un'idea diversa della promozione culturale della nostra città. Sono convinto che una città come Firenze, famosa in tutto il mondo per la sua storia e la sua cultura, sia rappresentata anche dai simboli che l'hanno accompagnata per secoli fino ad oggi. Non dimentichiamo che i simboli sono da sempre parte integrante dell'identità di un popolo" - conclude Ghelli.

Agipress

Ultima modifica ilMartedì, 11 Marzo 2014 10:31
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici