Menu
Alzheimer, dalla ricerca nuove speranze

Alzheimer, dalla ricerca …

FDA approva l'antico...

Pesticidi, attenzione a quello che mangiamo

Pesticidi, attenzione a q…

Legambiente: solo il...

Lotta ai tumori, al via il progetto Umberto

Lotta ai tumori, al via i…

Una Piattaforma cong...

Italia in balìa della crisi climatica, allarme piogge abbondanti al sud e fiume Po ridotto a torrente

Italia in balìa della cri…

Il Meridione ha baci...

6 dipendenti su 10 della PA a rischio burnout

6 dipendenti su 10 della …

Una ricerca rivela c...

Allergie nei bambini, è allarme: colpiti 4 su 10

Allergie nei bambini, è a…

Nei bambini al di so...

SCIENZA - L’asimmetria dentale ha effetti sulle aree del cervello associate alla memoria

SCIENZA - L’asimmetria de…

Può causare malattie...

Anche il cervello è colpito dal Covid-19: sintomi, complicanze e ripercussioni sulla gestione delle malattie neurologiche

Anche il cervello è colpi…

Uno studio sta racco...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NUOVO LOGO FIRENZE - Ghelli: "Firenze senza giglio? Come il Chianti senza gallo nero"

NUOVO LOGO FIRENZE - Ghelli: "Firenze senza giglio? Come il Chianti senza gallo nero" NUOVO LOGO FIRENZE - Ghelli: "Firenze senza giglio? Come il Chianti senza gallo nero"

"Con un colpo di spugna cancellate le radici e la storia della nostra città"

AGIPRESS - FIRENZE - "Ho l'impressione che Diego Della Valle debba stare in campana: di questo passo toglieranno il giglio anche dalle maglie della Fiorentina”. Scherza così Iacopo Ghelli, candidato a sindaco nelle prossime primarie Pd del 23 marzo. La battuta riguarda il nuovo brand della città di Firenze scelto a seguito di un concorso internazionale, a sceglierlo una giuria composta da specialisti del settore, docenti universitari e giornalisti.

“Leggo che il nuovo brand non intende sostituire il nostro storico simbolo – dichiara Ghelli – perché verrà utilizzato a fini di marketing commerciale e culturale. Sarà. Sta di fatto che con un colpo di spugna abbiamo cancellato le radici e la storia della nostra città, simbolicamente rappresentata da sempre dal giglio fiorentino, citato anche nel Paradiso dantesco”. “Personalmente ho un'idea diversa della promozione culturale della nostra città. Sono convinto che una città come Firenze, famosa in tutto il mondo per la sua storia e la sua cultura, sia rappresentata anche dai simboli che l'hanno accompagnata per secoli fino ad oggi. Non dimentichiamo che i simboli sono da sempre parte integrante dell'identità di un popolo" - conclude Ghelli.

Agipress

Ultima modifica ilMartedì, 11 Marzo 2014 10:31
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici